2019/07/17 19:39:4337836
2019/07/17 19:39:4332116

IN FORMA

Regalati un massaggio

LEGGI IN 2'

Queste sono anche le zone su cui dovrai concentrare le tue attenzioni per allentare le tensioni, tonificare i tessuti, rigenerare le tue scorte di energia. Ne trarrà beneficio tutto il corpo, il tuo aspetto e anche il tuo umore!

  • Comincia dal basso. Massaggia le gambe 5 minuti al giorno. Ti sembra troppo poco perché possa funzionare? Prova! Il massaggio delle gambe, sebbene così breve, è doppiamente efficace perché, oltre a migliorare il tono della pelle e dei muscoli, contribuisce più di ogni altro al benessere del tuo spirito. Il massaggio si effettua utilizzando dell'olio: il comune olio d'oliva va benissimo, ma se hai un problema di ristagno dei liquidi puoi usare invece dell'olio di jojoba che è utile per combattere il gonfiore. In entrambi i casi ne basta una piccola quantità. Inizia dalle caviglie e risali lungo i polpacci, disegnando dei movimenti circolari con ambedue le mani. All'altezza del ginocchio produci una lieve pressione proprio nell'incavo posteriore. Di qui continua a massaggiare le cosce e poi arriva fino all'inguine. Dopodiché, lascia passare qualche minuto prima di infilarti sotto la doccia per una bella sciacquata.

  • Il viso ha bisogno di massaggi, ma anche di ginnastica. I primi servono per distendere i tratti del volto e per cancellare i segni della stanchezza dagli occhi e dalla fronte, spesso aggrottata a causa dello stress. I massaggi si eseguono appoggiando le dita sulla fronte, vicino all'attaccatura dei capelli e poi "tirando" con delicatezza verso l'esterno, e ripetendo una decina di volte. La ginnastica è invece l'ideale per tenere in allenamento i muscoli facciali, dal momento che scioglie la rigidità delle mimiche abituali. L'esercizio più efficace in tal senso è costituito dalle smorfie e dalle linguacce: aggrottare e distendere la fronte, ruotare le labbra in senso orario e antiorario, spalancare la bocca, sorridere e distendere le labbra.

  • La testa. Massaggiare la testa è un ottimo sistema per avere capelli sani, forti e splendenti. Forse non lo sapevi, ma la stimolazione del cuoio capelluto provoca un maggiore afflusso di sangue, il che significa più nutrimento per le radici dei capelli. Il massaggio della testa si esegue con i polpastrelli: si "sposta" di qualche millimetro il cuoio capelluto in avanti e all'indietro. Può sembrarti incredibile, ma ti basterà farlo per circa un minuto al giorno, tutti i giorni, per notare, dopo appena due settimane, che i tuoi capelli hanno assunto un vigore tutto nuovo e appaiono lucidi e pieni di vita.

    Scopri anche il massaggio erotico per ravvivare l'intimità di coppia!

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione