2019/11/12 18:16:4427548
2019/11/12 18:16:444308

EROS

Massaggio erotico: come sedurre il tuo lui

LEGGI IN 2'

Massaggio erotico di coppia

Il massaggio erotico è un’arma di seduzione molto forte per la coppia, ma deve essere fatto nel modo giusto, ecco tutti i trucchi e i consigli per fare e ricevere messaggi erotici perfetti in grado di accendere il desiderio e stimolare la passione.

Stuzzicare il partner con un massaggio erotico
Il massaggio può essere un modo divertente e sensuale di affrontare i preliminari, esistono delle tecniche, dei punti da stimolare, piccoli accorgimenti che trasformano un normale massaggio in una esperienza erotica e sensuale. Ma la tecnica non è il fattore più importante, molto conta l’intenzione, l’energia interiore che riusciremo a catalizzare convogliandola nel massaggio, dovremo sentire la carica erotica e trasmetterla nel nostro partner.

Ritmo e respiro
Per un massaggio erotico veramente efficace è importante gestire in modo ottimale ritmo e respiro, velocità e pressione potranno essere sincronizzati con il respiro, l’importante è procedere sempre in modo graduale, senza gesti bruschi o salti troppo netti da una parte all’altra del corpo.

L’atmosfera sensuale
Anche l’atmosfera gioca un ruolo molto importante, meglio evitare di parlare troppo, accompagnando il tutto con un rilassante sottofondo musicale. Via libera ogni dettaglio che possa rendere l’atmosfera più accogliente e coccolare i sensi, luci soffuse, candele, incensi profumati, senza dimenticare una lingerie sexy e seducente, ricorda poi di staccare il telefono e spegnere il cellulare.

Le zone sensibili
Quali sono le zone erogene più sensibili per un massaggio erotico? Ogni parte del corpo può diventare un centro di piacere, mani, collo, testa, orecchie, ma anche mani, seno per lei e petto per lui, glutei e addome, interno cosce e naturalmente i genitali, senza dubbio la zona più sensibile ed eccitante, ma il consiglio è di procedere sempre per gradi e non arrivare subito all’obbiettivo finale. Soffi, baci e morsetti possono aumentare l’eccitazione e la stimolazione, sarà divertente quindi aggiungerli al massaggio per renderlo ancora più piccante.

Come fare un massaggio erotico
Come per ogni tipo di massaggio anche in questo caso funzionerà meglio se effettuato su una superficie non troppo morbida, il pavimento con un materassino o una coperta stesa potrà fornire un set insolito e divertente. La posizione ideale è quella più comoda che permette di effettuare il massaggio in tranquillità lasciandosi andare anche a baci e carezze, inizia con il partner seduto con le gambe incrociate e tu dietro in ginocchio, poi potrà stendersi e tu continuerai con il massaggio mettendoti sopra di lui. Per rendere più piacevole il massaggio usa degli oli naturali o delle specifiche candele da massaggio che offrono un tocco morbido e scorrevole. Non avere fretta. Davvero. Inizia con calma, prima con un tocco gentile e morbido per dare modo al corpo di svegliarsi, cerca di toccare il corpo del partner il più possibile per dargli una sensazione più avvolgente.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione