IN FORMA

Golf, uno sport per tutti

LEGGI IN 3'

Dopo tre o quattro ore passate a giocare a golf si consumano dalle 1200 alle 2300 calorie, le stesse che si brucerebbero facendo una corsa in bicicletta o qualche vasca in piscina.

Quando si pensa ad iniziare un'attività fisica è più facile prendere in considerazione sport come il nuoto o il tennis oppure le discipline a terra come l'aerobica, lo stretching o il pilates pochi invece pensano di rivolgersi al golf. Questo sport può essere praticato ad ogni età e da qualsiasi soggetto senza limitazioni ottenendo un grande beneficio sia fisico che mentale.

Il golf sembrerebbe uno sport poco dinamico, dal ritmo lento e dal costo elevato che non riesce a donare i benefici di un'attività fisica costante. Per verificarlo di persona basta armarsi di mazza e recarsi in uno dei campi attrezzati sparsi in tutto il territorio italiano e scoprire gli effetti:

  • il primo organo ad averne beneficio è il cuore. Essendo il giocatore 'costretto' a praticare il golf all'aria aperta ciò va a beneficio diretto di tutto l'apparato circolatorio
  • giocare a golf significa mettere in pratica massima coordinazione e precisione. Con un solo gesto chiamato 'swing' vengono richieste forza ed elasticità, ciò migliora l'equilibrio e previene il rischio di cadute accidentali
  • é errato pensare che questo sport sia adatto solamente alle persone di una certa età, i giovani che lo praticano ne traggono beneficio soprattutto a livello mentale. L'attività principale nel golf è il camminare ed è proprio questa attività che stimola il cervello ed in particolare la memoria cerebrale e neuromuscolare, inoltre aumenta le capacità di concentrazione frenando la naturale irruenza dell'età giovanile
  • i movimenti del golf sono in grado di aumentare la flessibilità delle articolazioni e la potenza muscolare (nel movimento sono coinvolte infatti molte fasce muscolari, da quelle dei glutei alle braccia, alle cosce)
  • coloro che soffrono di mal di schiena o problemi alle ginocchia possono ugualmente avvicinarsi a questo sport associandolo a discipline quali il pilates o lo stretching che possono rinforzare la zona più debole
  • se pensiamo alle distese di prato verde che ci aspettano anche l'umore ne trae beneficio. Il gioco del golf è un ottimo antidepressivo in quanto oltre a rallentare i ritmi della vita quotidiana aiuta la socializzazione e riesce a tenere sotto controllo gli stati ansiosi.
  • è lo sport indicato ai pigri e a coloro che vogliono fare il minimo sforzo ottenendo comunque ottimi risultati.

Giocare a golf è anche un modo per tenere lontana la vecchiaia e i suoi acciacchi. Una singola partita, che comprende solitamente un percorso di circa 18 buche, dura in media dalle quattro alle sei ore durante le quali il giocatore camminare per 8 anche 12 chilometri.  Ma i benefici non finiscono qui, colpo dopo colpo si riduce il livello del colesterolo, i muscoli risultano più tonici e sodi ed il fisico più asciutto.

Ed ora una panoramica sui più prestigiosi campi da golf italiani:

- A Biella si trova l'Associazione Sportiva Dilettantistica 'Le Betulle' con un tracciato che si snoda tra fitti boschi di betulle e faggi secolari, presenta 18 buche che coprono un percorso di 6497 metri.

- A Roma si trova il Circolo del Golf Acquasanta che come dal momento della sua fondazione ha il terreno percorso dal fiume Almone e un paesaggio, lievemente collinoso, che consente la vista dell'acquedotto Claudio, dei Castelli Romani, e, più in lontananza, della cupola di S. Pietro.

- Diciotto sono le buche disegnate dall'architetto britannico Peter Gannon ed inaugurate nel 1926 facenti parte dell'antico Circolo Golf Villa d'Este che è una delle punte di diamante del golf italiano nel mondo.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta