IN FORMA

Esercizi yoga per dimagrire: scopri quali

LEGGI IN 2'

Tra gli innumerevoli vantaggi del praticare yoga, come tonificare i muscoli e rendere più flessibile il corpo, c’è anche quello di rilassare la mente con conseguente riduzione dello stress, fattore che spesso genera la fame nervosa. Inoltre, alcune posizioni aiutano a risvegliare il metabolismo. È quindi evidente che questa disciplina, se praticata nel modo corretto, aiuta anche a perdere peso. L’importante, prima di cimentarsi in qualunque tipo di esercizio, è assicurarsi di non avere problemi articolari che possano richiedere il parere del medico. Inoltre, come ogni volta in cui ci si avvicina a una nuova disciplina o si effettuano esercizi mai eseguiti prima, è fondamentale iniziare gradualmente per evitare stiramenti o sforzi fisici eccessivi. 
Vediamo di seguito alcuni esercizi yoga per dimagrire e ritrovare la forma fisica in modo graduale e salutare.

Esercizi yoga per dimagrire: la posizione del guerriero

Solleva la gamba sinistra e portala dietro al corpo. Poggia tutto il peso del corpo sull’altra gamba. Porta le braccia in alto e fletti il busto in avanti, tanto da formare un angolo retto con la gamba che ti sta sostenendo. Mantieni la posizione per cinque minuti, poi ripeti l’esercizio con l’altra gamba. Naturalmente, come per ogni movimento nuovo, le prime volte che eseguirai questo esercizio sarà opportuno tenere la posizione solo per pochi secondi e allungare i tempi con gradualità.

Posizione Padahastasana

Per la posizione Padahastasana, rimani dritta in piedi, inspira e porta in alto le braccia tenendole aperte tanto quanto la larghezza delle spalle, apri bene il petto. A questo punto, piegati in avanti con un movimento che interessi la zona lombare e porta indietro i glutei. Scendi fino al tuo massimo limite, tenendo le gambe e la colonna dritte e concentrandoti sulla respirazione e sulla postura. Mantieni la posizione per 5-10 minuti. Ritorna inspirando e portando le braccia lungo le orecchie. Espira e lascia andare le braccia lungo il corpo.

Posizione del cammello

Per riprodurre la posizione del cammello, inginocchiati e inarcando la schiena prenditi i talloni con le mani. Mantieni la testa all’indietro stringendo contemporaneamente i glutei. Mantieni questa posizione per 5-6 minuti.

Posizione del loto

Quella del loto è forse la posizione yoga più conosciuta, perché - oltre a rilassare e tonificare - aiuta anche a dimagrire.
 Siediti sul tappetino e incrocia le gambe. Contrai i muscoli addominali ritraendoli verso l’interno e allunga la colonna vertebrale, incrocia i palmi delle mani sulla testa e respira lentamente e profondamente. Mantieni la posizione per cinque minuti poi rilascia e rilassati. Ripeti l’esercizio 4-5 volte.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta