IN FORMA

Esercizi per addominali bassi per le donne da fare a casa

LEGGI IN 3'

Per tornare in forma dopo la gravidanza - o togliere qualche centimetro sulla pancia che hai messo su durante l’inverno – puoi ricorrere a degli esercizi mirati per gli addominali bassi. Esistono anche degli esercizi per addominali bassi e per i fianchi che puoi fare comodamente a casa tua senza doverti iscrivere in palestra, risparmiando così anche qualcosa. Vediamo subito quali sono e inizia l’allenamento!

 

Esercizi per addominali bassi a casa

Per andare in spiaggia e sfoggiare il tuo nuovo bikini con orgoglio ti basterà eseguire questi esercizi per addominali bassi tutti i giorni con molta costanza e vedrai i primi risultati già dopo pochissime settimane. Vestiti comoda, stenditi sul tuo tappetino da yoga e inizia oggi stesso ad allenarti per avere una pancia piatta e tonica.

Per il primo esercizio – la forbice - devi sederti con le gambe a V distese in avanti leggermente rialzate – di pochi centimetri - e le mani appoggiate a terra, o sotto al sedere, a formare dei pugni. Senza fare troppo sforzo ,inizia a fare dei piegamenti verso l’alto avvicinando le ginocchia al petto. Tieni sempre le gambe ben stese e comincia man mano a piegarne una per volta verso il busto formando un angolo di 90 gradi con il tuo corpo. Fai poi scendere lentamente una gamba e inizia con l’altra a fare i piegamenti. Fai almeno 3 serie da 8-10 ripetizioni, con un minuto riposo tra un serie e l’altra.

Per far lavorare sia gli addominali bassi che quelli alti, tieni le braccia stese a terra lungo il corpo e piega le gambe – tenendole unite – poi, portale fino al petto e di nuovo – lentamente – riportale nella posizione iniziale, distese. Per sviluppare anche la fascia addominale obliqua, puoi variare l’esercizio incrociando le gambe mentre e sali e poi quando scendi. All’inizio la cosa difficile sarà mantenere l’equilibrio, ma siamo certe che dopo qualche tentativo andrai spedita come un fulmine.

Un altro esercizio per addominali bassi per donne prevede anche l’uso delle gambe combinato ad alcuni movimenti del busto. È vero – infatti – che per avere una pancia piatta e vedere qualche risultato sui fianchi è bene muovere anche gli addominali obliqui e quelli alti. Gli esercizi più indicati sono proprio la forbice e anche la bicicletta. Per fare quest’ultima, stenditi sul tappeto – in posizione supina - con le mani sotto al sedere. Per fare la bicicletta solleva lentamente le gambe e inizia a muoverle come se stessi pedalando tra le nuvole. Per stimolare a dovere gli addominali bassi e le cosce stendi bene le gambe e fai pedalate sempre più ampie. Anche la bicicletta si può fare tutti i giorni, tre serie da 10 riposando un minuto tra un esercizio e l’altro.

 

Esercizi per addominali bassi e fianchi?

Ecco un esercizio molto efficace da fare a casa, che aiuta a lavorare sugli addominali obliqui che servono per definire meglio i fianchi della donna. Stenditi sul fianco con le gambe distese e un solo braccio – con il gomito piegato – a terra. Facendo un po’ di sforzo su questo braccio in appoggio inizia a sollevare il busto e gambe tenendo invece l’altra mano sul fianco opposto. Contrai addominali e glutei cercando di mantenere questa posizione per almeno 20 secondi, 5 volte per lato del corpo.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta