2019/07/17 13:31:4216245
2019/07/17 13:31:4216586

IN FORMA

Dopo la palestra

LEGGI IN 3'

Ma capita a molte di noi di non vedere, dopo settimane di sedute in palestra, i risultati sperati. Cercare la causa non è facile: potrebbe trattarsi di un programma di allenamento sbagliato o non adatto, ma si possono anche commettere alcuni errori che rendono vani sudore e allenamento. Vediamo insieme come riconoscerli e come evitarli.

Il primo errore da evitare è quello di esagerare perché un eccesso di allenamento è controproducente : infatti più ci alleniamo più il nostro fisico ha bisogno di tempo per recuperare energia. Perciò lasciamo gli allenamenti quotidiani agli atleti : è dimostrato che i benefici si ottengono praticando esercizio fisico 2-4 volte alla settimana per circa un’ora .

Non va poi commesso l’errore di frequentare ogni tipo di corso a qualsiasi livello perché in palestra esistono discipline che richiedono una fase di apprendimento e devono essere avvicinate con gradualità, nelle quali è indispensabile la presenza di un istruttore (come ad esempio lo spinnig o le macchine per i pesi).

Il vostro obiettivo è perdere peso? Allora ricordate di variare la scelta degli esercizi da fare: alternate attività aerobiche (corsa, cyclette, step) con quelle anaerobiche come lo yoga.

Ma non basta. Occorre sorprendete il nostro fisico per ottimizzare i risultati del nostro lavoro. Ed allora provate a variare anche la durata, l’intensità e la frequenza degli esercizi: alcuni giorni, ad esempio, aumentate l’intensità dell’esercizio e diminuitene la sua durata, altri giorni invertite le parti.

Ricordate di eseguire sempre gli esercizi di defaticamento e di strerching al termine di ogni allenamento: i primi servono per evitare l’accumulo di acido lattico e a sciogliere le tensioni muscolari, i secondi contribuiscono ad allungare i muscoli.

Un altro errore da evitare è quello di assumere liquidi solo dopo l’allenamento. Infatti è molto importante bere sempre, durante tutta la giornata, poiché così aiutiamo il nostro metabolismo a lavorare di più ed evitiamo di essere colpite da fastidiosi crampi dovuti alla dispersione di sali minerali. Teniamo perciò sempre a portata di mano dell’acqua naturale o degli integratori salini.

Siete di fretta e quando terminate la lezione in palestra non avete il tempo di farvi una doccia? Cercate di trovare il tempo per farlo: l’acqua tiepida infatti oltre a togliere il sudore, regala un piacevole massaggio distensivo ai nostri muscoli aiutandoli a tonificarsi.

Se invece avete l’abitudine di pesarvi subito dopo aver fatto ginnastica alla ricerca spasmodica del risultato raggiunto, sappiate che l’ago della bilancia darà un risultato un po’ più "ottimista" di quello reale dovuto più ai liquidi persi con il sudore che alle calorie realmente consumate. Non cedete perciò alla tentazione di festeggiare l’improvviso dimagrimento concedendovi qualche peccato di gola in più perché al mattino dopo rischiereste di trovarti sulla bilancia una brutta sorpresa.

Infine, se frequentate la palestra nelle ore serali, ricordate che l’attività fisica rilascia nel nostro organismo ormoni quali l’adrenalina e le endorfine che rimangono a lungo in circolo. Per tale ragione dopo un allenamento ci sentiamo attive anche se l’orologio ci dice che sarebbe ora di andare a letto. Evitate di fare sport dopo le otto di sera, se soffrite di insonnia, e prendete l’abitudine di prepararvi una bella tisana rilassante da sorseggiare quando arrivate a casa.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione