IN FORMA

Come prevenire il tumore al seno - in collaborazione con LILT

LEGGI IN 1'

Quando si parla di "Prevenzione", per una malattia come il carcinoma della mammella, è necessario sempre distinguere tra due strategie di azione ben precise anche se strettamente legate tra di loro. Il primo fattore di prevenzione consiste nel rimuovere le cause, il secondo nella diagnosi precoce e tempestiva.

LA PREVENZIONE PRIMARIA

Il primo livello di prevenzione è quello riferito all'insieme di usi e comportamenti che possono ridurre l'incidenza del problema. Si tratta quindi di informare sui rischi di determinati comportamenti in modo da rimuovere "alla base" le possibili cause. L'attività fisica, il controllo del peso, un regime alimentare equilibrato con maggiore consumo di frutta fresca e verdura, la lotta al tabagismo, sono correlati con la riduzione del rischio.

LA PREVENSIONE SECONDARIA

Oltre ad adottare uno stile di vita più sano e corretto è importante effettuare i controlli del caso. Mammografia, ecografia e controlli specifici dono l'arma strategica più efficace nella lotta al tumore. La diagnosi precoce è di fondamentale importanza perché la scoperta di un tumore nella sua fase iniziale permette una cura meno aggressiva ed offre maggiori possibilità di guarigione.

DONNAD E NASTRO ROSA 2009

Scarica la guida della LILT 'La donna e il seno'. Una iniziativa realizzata in occasione della campagna nastro rosa 2009 dedicata alla prevenzione del tumore al seno. Tanti consigli e informazioni per affrontare il problema in modo consapevole.

 

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta