IN FORMA

Allena la tua mente

LEGGI IN 3'

La buona notizia per coloro che fanno fatica a ricordare date, appuntamenti o solamente piccole porzioni del passato è che non è mai troppo tardi per allenarlo e per cominciare ad rinforzare la memoria, mantenendo il cervello giovane, indipendentemente dal punto di partenza personale (ad esempio il grado d'istruzione).

Ecco qualche utile suggerimento:

  • E' l'ippocampo la zona del nostro cervello collegata all'apprendimento ed alla memoria. Per ossigenare le cellule celebrali è utile fare della ginnastica: basta anche una camminata a passo svelto.
  • Vai a lavorare percorrendo sempre la stessa strada? Prova a cambiare. Modificare i gesti abitudinari come lavarsi i denti con l'altra mano, fare la doccia invece del bagno, cambiare posto a tavola, acquistare abbigliamento o fare la spesa in negozi diversi ci mette davanti a situazioni nuove che costringono il nostro cervello a nuovi ragionamenti.
  • Lavorare tutta la giornata è faticoso, per la mente bastano 40 minuti per sentirsi affaticata: dopo questo tempo infatti la concentrazione non è più la stessa. Dopo un'ora che stai alla tua scrivania, cerca di concederti qualche minuto di tregua o cambia attività per ritornaci nuovamente più tardi.
  • Sette - otto ore di sonno: sono quelle necessarie al nostro cervello per aumentarne le capacità creative e decisionali. Anche la pennichella pomeridiana è di grande aiuto in quanto da modo al nostro cervello di interrompere lo stress delle attività quotidiane per ripartire poi più riposato.
  • Quali cibi devi mangiare per incentivare l'attività celebrale? Scegli il pesce che è ricco di Omega 3, il cioccolato fondente contenente flavonoidi, ma anche i legumi, la frutta e la verdura che contengono acido folico e vitamine dei gruppi B, E C. Il cervello è composto per l'80% di acqua quindi è necessario rifornirlo quotidianamente bevendo spesso.
  • In casa chiudi televisione e computer che impigriscono e abbassano l'attenzione e la lucidità del cervello. Non devono mancare invece cruciverba, enigmistica e sudoku che aiutano a mantenere elastico il cervello. Utili anche la scrittura, la lettura, ma anche giochi da tavolo come gli scacchi e le carte.
  • Una buona attività sessuale e la gravidanza provocano l'innalzamento della prolattina, un ormone che induce all'aumento delle cellule celebrali nel cervello.
  • Ascoltare la musica di qualsiasi genere aiuta a tenere allenato il cervello e a migliorare la memoria. Alcuni studiosi hanno visto che i bambini e i ragazzi che studiano uno strumento musicale hanno una memoria e una facilità di apprendimento superiore ai loro coetanei e quindi vanno meglio a scuola.

Ed ora una curiosità su due inaspettati alleati della memoria:

-  il chewing-gum che attraverso la masticazione incrementa la circolazione sanguigna, aiuta la memoria e combatte lo stress.

-  Il profumo di lavanda che ha un ottimo potere rilassante, se annusato durante la pausa di lavoro aumenta la concentrazione nelle ore successive.

Vuoi un metodo per ricordare facilmente un nome o una sequenza di nomi?

Abbina alla prima lettera di ogni nome quella di un'altra parola per poi formare una frase, meglio se assurda, che proporremo alla nostra mente per la dovuta memorizzazione. Usando la fantasia il nome "Carla" diventerà: "come andare raramente lente arance".

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta