STILI E TENDENZE

Profumo fai da te con oli essenziali

LEGGI IN 2'

Il profumo è uno degli oggetti che ci rappresentano maggiormente, perché riflette moltissimo la personalità, lo stile e i gusti di chi lo acquista. La scelta delle fragranze, infatti, è un’operazione molto semplice, ma allo stesso tempo accurata e minuziosa, perché rivela molto di noi, del nostro carattere e anche dell’immagine che vogliamo dare agli altri. Per questo è da sempre ben noto che il profumo è estremamente personale e può regalarcelo solo chi ci conosce davvero bene.


I profumi tradizionali normalmente in commercio sono a base di fiori, frutti e spezie, naturalmente in combinazioni differenti, e una delle loro peculiarità più tipiche è la capacità di evocare e riportare alla memoria situazioni, atmosfere ed eventi. Se invece di acquistare il tuo profumo preferito volessi prepararlo in casa, ecco gli ingredienti e le istruzioni necessarie per poterlo realizzare in modo semplice e con poca spesa. 


Per creare un profumo fai da te con oli essenziali e gli aromi naturali dei fiori, ad esempio, la procedura è davvero molto semplice, soprattutto se si utilizzano le fragranze di base o gli oli essenziali. 

L’importante è assicurarsi di non avere allergie, per cui - se hai dei dubbi - è consigliabile fare prima una piccola prova su un pezzetto di pelle e vedere se hai reazioni particolari, prima di iniziarlo ad utilizzare regolarmente. Inoltre, se non hai mai messo un profumo a base di oli essenziali, presta attenzione alle possibili macchie sulla pelle e sui vestiti. In ogni caso, è consigliabile mettere il profumo in zone che del corpo che non saranno esposte direttamente alla luce solare.

Profumo fai da te con oli essenziali: gli ingredienti


  • un bicchiere di alcol etilico puro al 95% (quello che si trova solitamente nei supermercati) 

  • 30 gocce di olio essenziale a tua scelta (lavanda muschio, limone, ecc); puoi anche decidere di unire fragranze diverse, secondo le tue preferenze

  • 2 cucchiai di acqua distillata
  • 
vasetto di vetro da 200 ml

  • vaporizzatore in vetro per conservare il profumo

In un vasetto di vetro da 200 millilitri, versa 30 gocce di olio essenziale nell’alcol etilico, mescola delicatamente con una bacchettina di legno o un mestolino, chiudi il vasetto con il tappo e conservalo per un mese in un luogo asciutto, non troppo caldo e lontano dalla luce del sole. 
Trascorsi i trenta giorni, l’alcol avrà assorbito i profumi dell’olio essenziale; a questo punto aggiungi i due cucchiai di acqua distillata e trasferisci tutto in un vaporizzatore in vetro: il tuo profumo casalingo con oli essenziali è pronto!

Leggi anche la ricetta per il deodorante fai da te.

 

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione