CANI E GATTI

Alimenti per cani: cosa dovrebbe mangiare Fido

LEGGI IN 2'

Alimenti per cani, cosa dovrebbe mangiare Fido per vivere in salute? Con l'alimentazione dei nostri animali domestici non si deve mai scherzare. Il consiglio che sentiamo di darti per primo è di parlare sempre con il medico veterinario che ha in cura il tuo cucciolo, per comprendere quali sono le sue esigenze. È l'unico che conosce le sue condizioni di salute e le sue necessità: quindi è sempre bene seguire il suo parere anche per quello che riguarda cosa mettere ogni giorno della sua ciotola.

Di sicuro non devi pensare che i cani possono mangiare quello che portiamo sulle nostre tavole. Da carnivori sono diventati onnivori, ma gli avanzi del tuo pranzo o della tua cena potrebbero causargli problemi gravi. Il loro intestino non riesce a digerire la gran parte del cibo che noi mangiamo ogni giorno. Meglio adottare un regime alimentare pensato appositamente per loro e per quello di cui ha bisogno: cani che vivono in appartamento non hanno le stesse esigenze dei cani da caccia, ad esempio. Così come anche le dimensioni del cucciolo e l'età contano quando si decidono gli alimenti più idonei.

Alimentazione casalinga del cane

È una strada che molti proprietari prendono. Ma non vuol dire che puoi dargli tutto quello che trovi in frigorifero. Con questo termine si indica una dieta preparata in casa e pensata per garantire a Fido tutti i nutrienti. Di solito questo tipo di regime alimentare comprende carne bollita o ai ferri senza condimenti, pasta o riso cotti a lungo e non conditi e verdure lesse, come carote e zucchine. A volte si consiglia anche di usare olio di girasole o di semi, ma meglio chiedere al medico veterinario. L'alimentazione casalinga ha il vantaggio di conoscere gli ingredienti usati per la loro preparazione, ma richiede tempo, perché va preparata giorno dopo giorno e non è facile bilanciare tutti i nutrienti.

Alimentazione commerciale del cane

Crocchette e scatolette che sono in commercio non sono tutte uguali. Affidati sempre al medico veterinario per chiedergli quali dovresti preferire, con quali gusti e con quali dosi, per evitare di sovralimentarlo o sottoalimentarlo. Bisogna acquistare prodotti con materie prime di altissima qualità, seguendo scrupolosamente le indicazioni che garantiscono il meglio per il nostro crucciolotto. Di solito i proprietari preferiscono le crocchette, più facili anche da trasportare. Ma molti cani adorano il cibo umido, più facile anche da masticare.

Alimenti da non dare mai al cane

Ecco una lista non esaustiva di quello che Fido non deve mai nemmeno assaggiare, neanche per una volta: alcuni cibi che noi mangiamo con tranquillità per loro sono un veleno!

- avanzi della tavola
- sughi
- fritti
- cioccolato
- legumi
- patate
- ossa
- funghi
- uva e uvetta
- dolci
- cipolle e aglio

Per ogni dubbio, senti il veterinario, che saprà sicuramente consigliarti cosa è meglio per il tuo cucciolo.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta