TRUCCHI E SOLUZIONI

Cucina in disordine e dieta? Meglio di no

Sei una persona disordinata? Sappi che rischi di mangiare di più! Una ricerca dimostra come, in situazioni di stress e circondate da un ambiente caotico, le persone tendano a sfogarsi con cibi grassi e poco salutari.
LEGGI IN 2'

Disordine in cucina e dieta sono due concetti che sembrano non andare molto d’accordo.

Una ricerca della Cornell University, pubblicata sulla rivista Environment and Behavior, ha rivelato che le persone tendono a ingerire cibo in maniera un po’ più compulsiva se l’ambiente che li circonda è caotico.

Ma non basta, se è vero che quando siamo stressate cediamo con più facilità ai piaceri del palato, questo studio ha dimostrato che in una cucina disordinata preferiamo addirittura i cibi più calorici e grassi a quelli più leggeri e salutari.

Questa è una conclusione decisamente negativa, in particolar modo se stai cercando di perdere qualche chilo di troppo in vista dell’arrivo della bella stagione.

Inoltre avere una cucina (così come il resto della casa) fuori posto, non ti rappresenta, noi lo sappiamo! Conosci tantissimi trucchi per tenere tutto in ordine e pulito, dalla lavanderia agli armadi, e manuali come quello di Marie Kondo sono un toccasana per tutte noi. Non vogliamo credere che tu voglia compromettere tutte le fatiche che comporta seguire un regime alimentare solo per pigrizia. 

Le temperature di questi giorni ci comunicano con forza che la bella stagione è davvero alle porte, il richiamo della spiaggia è fortissimo e non puoi farti trovare con dei centimetri in più sul punto vita dopo un inverno di alimentazione sana e allenamenti!

Corri a riordinare la cucina ed evita cibo spazzatura. Se ti senti un po’ sotto stress, prova a scaricarti con della respirazione o punta tutto sullo sport: ne guadagnerai in benessere a 360 gradi.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta