IN FORMA

Combatti l'invecchiamento con il Pranayama

LEGGI IN 2'

Con un respiro possiamo fare grandi cose, per esempio, stare bene.

Sul respiro, infatti, si basa il Pranayama, il modo corretto di portare nel corpo il prana (l'energia vitale) attraverso la respirazione: Prana è l'energia che si inspira, Apana l'energia che si espira.

L'equilibrio di Prana e Apana è in grado di rallentare l'invecchiamento del corpo.

Oltre all'aria che respiriamo anche il corretto bilanciamento degli alimenti e delle bevande contribuisce all'armonia generale.

Per praticare il pranayama non serve molto, solo qualche minuto per te, un po' di concentrazione e la voglia di iniziare, anche ora!

Trova uno spazio riparato da rumori e da luci troppo invadenti, un luogo, un angolo che sia in grado di trasmetterti sensazioni positive di calma e relax in cui ogni giorno, possibilmente alla stessa ora, tu possa meditare e respirare consapevolmente.

I momenti ideali sono prima dell'alba o al tramonto, ma trova per te il momento giusto, quello in cui senti il tuo corpo pronto a dedicarsi del tempo.

Mettiti comoda, l'importante è che la colonna vertebrale sia dritta e rilassata.

Se ti senti impacciata seduta con le gambe incrociate nella posizione della meditazione, puoi sederti su una sedia o utilizzare un cuscino.

Rilassa spalle e collo e mettiti in ascolto del tuo respiro, l'obiettivo è la ricerca di un respiro uniforme: attraverso l'inspirazione assimili ossigeno, attraverso l'espirazione elimini le tossine presenti nel corpo.

La respirazione è un atto involontario ma che possiamo guidare, decidendo se respirare più o meno profondamente. 

Se poi questa pratica ti piace e ti fa sentire meglio, puoi anche contattare scuole di yoga nelle vicinanze per farlo in maniera guidata e progredire con il tuo percorso verso il benessere.

I benefici che il pranayama porta nella tua vita:

  • Aiuta ad eliminare le tossine
  • Migliora la circolazione sanguigna
  • Tonifica il sistema nervoso
  • Agisce positivamente sulla memoria
  • Aiuta la digestione
  • Rilassa la muscolatura
  • Equilibra il sistema linfatico
  • Rinforza il sistema immunitario
  • Distende la mente

Il pranayama è un metodo che può servirti per assorbire e indirizzare l’energia vitale nel corpo, favorendo la concentrazione, predisponendoti al controllo degli stati emotivi. Respiro ed emozioni sono molto collegati: quando la mente è agitata il respiro è agitato, quando il respiro è calmo anche la mente è serena.

La conoscenza e l'applicazione della scienza del respiro ti conducono verso grandi benefici per il tuo corpo e per la tua mente, bastano 5 minuti di pratica al giorno: per stare bene vale la pena, no?

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione