PULITO IN 7 PASSI

Come fare ordine in casa

LEGGI IN 3'

Se non l’hai mai fatto forse è il caso di fare un bel riordino di tutta la casa, scegli un giorno libero tutto a disposizione per questa operazione e con calma inizia a estrarre da armadi e cassetti tutti gli oggetti, suddividi tutte le cose per tipologia ed elimina quelle che non ti servono più. 

Come fare ordine in casa? Ecco le regole per mantenere sempre l’ordine, piccoli gesti che devono diventare automatici nella vita di ogni giorno:

Sfrutta contenitori e scomparti

Scatole, contenitori, scomparti sono sempre un ottimo investimento da fare in casa. In commercio potrai trovare una vasta gamma di scatole e contenitori, differenti e adatti a conservare ogni tipo di oggetto o documento. Nelle confezioni più grandi in tessuto potrai tenere coperte e trapunte, in quelle di plastica cassette, CD o materiale elettronico, in quelle di cartone bollette e documenti. Un inventario dettagliato di tutte le cose che hai in casa e che richiedono di essere conservate in modo più organizzato, potrà aiutarti!

Riponi sempre tutto in modo ordinato e al loro posto

Motivi di spazio e di tempo possono spingerti a immagazzinare cose e oggetti a casaccio. Anche se sembra una soluzione più rapida e immediata, riporre le cose in modo casuale causerà di sicuro delle perdite di tempo e delle belle arrabbiature. Organizza in modo preciso ogni scaffale, mensola o armadio di casa. Come? Gli oggetti da cucina tutti nello stesso posto, gli abiti da lavoro, sport o eleganti divisi in modo preciso, l’angolo tecnologia, quello dedicato ai tuoi hobbies o alle pulizie di casa. Ti accorgerai subito che il miglior sistema per conservare tutto è stabilire spazi precisi dedicati a ciascuna categoria d’uso. Se sei a corto di spazio, usa quello sotto i mobili, potrai tenere le cose che non usi tutti i giorni. ricorda di utilizzare delle apposite buste per proteggere i vestiti quando li riponi nell’armadio, garantendogli così maggiore ordine e pulizia. Anche se inizialmente questa operazione richiederà più tempo e pazienza, ti aiuterà poi a trovare facilmente tutto ciò di cui hai bisogno.

Sbarazzati definitivamente di tutte quelle cose inutili che non utilizzi più. 

Ogni due o tre mesi effettua una bella revisione di tutti i cassetti e armadi. Cerca di essere obbiettiva e ricordati che l’ordine in casa è possibile solo se tieni intorno a te le cose veramente indispensabili. Via quindi vecchie cianfrusaglie, soprammobili che stanno a prendere polvere nel cassetto da anni. Se li consegni ai negozi dell’usato, riciclo e beneficenza potranno trovare nuova vita. Un ottimo rimedio puà essere lo swap party: una festa del "baratto" in cui potrai liberarti degli abiti o degli oggetti che non ti servono più scambiandoli con qualcosa di più utile o semplicemente regalandoli a qualcuno che li sa apprezzare.

Attenta alle piccole cose

Spesso i cavi e i fili sono una delle fonti più grandi di caos in casa, cerca di organizzare al meglio i tuoi elettrodomestici in modo da non avere cavi "volanti" o che intralciano il passaggio, prediligi elettrodomestici senza cavi e ciabatte con l’interruttore per poter spegnere in modo comodo e veloce. Un altro suggerimento è quello di eliminare ogni 1 o 2 settimane giornali, riviste e opuscoli vecchi. Infine un’altra brutta abitudine è quella di lasciare piatti, pentole e stoviglie sul lavello. Evitare questo accumulo aiuterà ad avere una visione più ordinata della tua cucina e senza nemmeno accorgertene, con piccoli gesti, terrai tutto in ordine e sotto controllo!

Pronta? Ora tocca a te!

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta