GUIDE ECO

Guida al risparmio dell’acqua

LEGGI IN 3'

Acqua, il bene di tutti

L’acqua potabile è un bene mondiale e fondamentale per la vita di tutti. Nonostante ciò, in diverse parti del mondo, non è un fatto così scontato, ma piuttosto una mancanza con cui combattere tutti i giorni. Proprio per questo è necessario imparare a rispettare un bene primario iniziando ad adottare piccole abitudini che possono contribuire ad un grosso risparmio.

I dati, infatti, sono molto chiari secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità è solo il 12% della popolazione ad utilizzare l’85% delle risorse disponibili. Bisogna allora ricordare che ogni azione volta a preservare l’acqua influisce in modo positivo sul futuro di tutti.

Igiene personale

È molto importante osservare qualche piccola avvertenza anche nelle nostre abitudini igieniche, visto che sono azioni giornaliere. Ad esempio, è da preferire la doccia al bagno: per riempire una vasca sono necessari 100 litri di acqua mentre il consumo durante una doccia è di circa la metà dei litri.

Anche lavarsi i denti può essere fatto in modo ecologico senza lasciare il getto sempre aperto mentre si compie questa operazione personale. Basta utilizzare l’acqua solo due volte, all’inizio sullo spazzolino e successivamente per il risciacquo. Mentre si esegue il lavaggio è un’abitudine inutile e un grande spreco lasciare il rubinetto aperto. Anche per altre operazioni come lavarsi le mani o per la rasatura può essere applicato lo stesso sistema.

Miscelatori d’aria

Ancora poco conosciuti ma molto utili sono i miscelatori d’aria nei rubinetti e nelle docce. Il sistema consente di ridurre il consumo dell’acqua senza modificare le nostre personali abitudini. Questi piccoli oggetti non sono altro che una piccola aggiunta al rubinetto, per fare in modo di miscelare l’acqua in uscita con l’aria.

Il risparmio che si ottiene grazie ai miscelatori è pari quasi alla metà del consumo, una notevole differenza rispetto ad un rubinetto normale. Il vantaggio ulteriore è che l’utilizzo di questo ‘piccolo oggetto’ non ha nessuna influenza e chi lo utilizza non noterà nessuna differenza.

Gli elettrodomestici

Un’altra occasione di risparmio che ogni famiglia può mettere in atto è quella di prestare attenzione ai lavaggi fatti con lavatrici e lavastoviglie. Il fattore principale consiste nello scegliere il ‘ciclo economico’ ed evitare i mezzi carichi, con questo si  possono risparmiare sia acqua che energia.

Per quanto riguarda le stoviglie, un carico completo lavato a macchina richiede un consumo minore d’acqua rispetto alla stessa azione fatta a mano. Se si opta per il lavaggio dei piatti a mano è consigliabile raccogliere una quantità di acqua sufficiente e usare solo quella per evitare inutili sprechi.

Cura del giardino

Nei periodi più miti si può ottenere un notevole risparmio d’acqua anche nel semplice annaffiamento del giardino. L’ideale è compiere questa azione quando il sole è ormai calato per fare in modo che l’acqua evapori più lentamente.

Anche l’acqua piovana può venire in aiuto. In questo caso, infatti, può essere raccolta e incanalata dalla grondaia al proprio giardino o in alternativa messa in una cisterna per consentirne un utilizzo successivo. In questo modo il risparmio diventa notevole sia sulla bolletta che sulla quantità prelevata regolarmente dall’acquedotto.

Risparmio in bagno

Un’azione normale come tirare lo sciacquone del water può arrivare a consumare per ogni getto fino a dieci litri di acqua. La quantità corrisponde a più del 30% degli abituali consumi casalinghi, una percentuale davvero eccessiva e spesso davvero inutile.

Per ridurre lo spreco sono possibili varie soluzioni. È possibile installare una cassetta da scarico dotata di doppio tasto per fare in modo di regolare il flusso a seconda del bisogno effettivo. O in alternativa è sufficiente inserire una bottiglia piena d’acqua e ben sigillata all’interno della cassetta dello scarico. I litri di acqua che si risparmiano non avranno prezzo.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta