ALL'ESTERO

Viaggio in Grecia: dove andare e cosa fare

LEGGI IN 2'

Si sa, per un viaggio in Grecia il periodo più bello è quello pre autunnale, quando il clima è temperato e la vita da spiaggia meno frenetica. Ma in realtà ogni momento dell’anno è buono per visitare questa parte del Mediterraneo, che offre non solo tuffi e divertimento sul bagnasciuga, ma anche cultura.

Di certo la capitale, Atene, è un luogo dove si respira la Grecia antica ed Acropoli e Partenone sono indubbiamente da visitare. In particolare, il Museo dell’Acropoli è un luogo al chiuso che si può vedere anche se il tempo è incerto, dove sono esposti manufatti ellenici che sono stati reperiti sul territorio e che narrano la storia.

Ed ancora, il Museo Archeologico Nazionale di Atene è un latro luogo da non perdere. È necessario considerare una mezza giornata buona per vistare il suo vasto spazio espositivo. Ben 8000 metri quadrati in cui annusare davvero l’antichità ed i fasti delle epoche passate, ma anche guardare con i propri occhi i resti della preistoria.

Ma senza dubbio, chi ama la sabbia tra le dita ed i panorami mozzafiato, non può che puntare su un viaggio a Santorini, una delle isole più famose della Grecia. Corfù, altra isoletta nota nella costa Nord Occidentale, è un’alternativa valida per chi apprezza il mare, ma anche la montagna, oltre che il colpo d’occhio di villaggi pittoreschi come Perithia.

In caso si volesse fare un salto indietro nella storia e tornare al mito del Minotauro nel suo labirinto, le rovine minoiche di Cnosso sono tutte da scoprire. Se si visita l’isola do Creta, questo luogo è assolutamente da vedere, ricco di storia e bellezza dell’età del bronzo.

Le cose da fare per i viaggiatori dinamici e sportivi sono poi tantissime in Grecia. Il rafting lungo il fiume Arachthos è diventato in pochi anni una delle attività di punta nell’Epiro Orientale. Ma c’è anche in trekking in Arcadia ad attirare visitatori ginnici da tutto il mondo, seguendo percorsi con panorami naturalistici belli e storici insediamenti locali.

Per gli appassionati del vino, nel Nord del Peloponneso, c’è la regione di Nemea, dove vigneti e cantine locali sono tutti da visitare.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta