CONSIGLI DI VIAGGIO

Vacanze antistress: dove andare e cosa fare per ricaricarsi

LEGGI IN 2'

Il lavoro, gli impegni quotidiani, la gestione della famiglia: arriva un momento in cui non ne possiamo più e non vediamo l’ora di concederci le nostre vacanze antistress. Tuttavia, è importante scegliere la tipologia che fa per noi, per ricaricarci davvero. Ecco, perciò, qualche dritta per far sì che l’agognato riposo ci consenta di ritrovare le energie senza stress. 

VACANZE ANTISTRESS: IN CAMPEGGIO PER IMMERGERSI NELLA NATURA

Un’alternativa alle classiche vacanze con formula tutto compreso, è il campeggio che ci consente di ritornare ai ritmi naturali. Se hai deciso di partire in tenda, ogni giorno visita il tuo luogo del cuore, il tuo sit spot. Inoltre fai un bagno nella foresta, un’immersione profonda nella natura. Di che si tratta? Leggi il relativo articolo sullo shinrin yoku, anche per conoscere quali sono i benefici per il corpo e per la mente.  

VACANZE ANTISTRESS: AL MARE PER CURARE L’ANIMA

L’immensa distesa d’acqua ci rilassa, il sole ci fa ricaricare. D’altra parte, se andiamo in un villaggio o in una località turistica, il rischio è di essere travolte dalla movida e dai ritmi sballati che al rientro ci fanno ritrovare più stanche di prima. Perciò, almeno verso gli ultimi giorni, cerca di dormire regolarmente. Inoltre, ogni giorno prenditi la tua mezz’ora di solitudine: vai in riva al mare e concentrati sul tuo respiro senza pensare a niente. Anche camminare sulla sabbia fa bene: clicca qui per approfondire. 

VACANZE ANTISTRESS: IN CITTÀ PER GODERE DELLA BELLEZZA

Sei una travelholic e ti piace scoprire posti nuovi? Allora scegli una città d’arte o un grazioso borgo, una soluzione da valutare se non puoi concederti grandi spostamenti per motivi economici o di tempo. Anche nella nostra regione, infatti, non mancano dei posti niente male: la bellezza sarà il tuo toccasana. Se vuoi sapere quali sono i borghi più belli d’Italia, leggi qui.

 

In ogni caso, qualunque sia il tipo di vacanza che sceglieremo, non dimentichiamo due atteggiamenti importanti:

1) Viviamo la vacanza senza troppo stress, per il bucato, per cosa cucinare, per il rientro;

2) Non perdiamo l’occasione per fare un’esperienza a 360 gradi, quindi proviamo nuove attività e assaggiamo i piatti tipici locali (soprattutto per noi foodlovers, ci sarà tempo per riprendere la dieta).

Tu che vacanze farai? Dove andrai? Non importa cosa scegli e quali macchie ti ritroverai poi sui vestiti… porta con te soltanto i bei ricordi, tanto a togliere tutte le macchie di pensa Dixan!

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione