IDEE MAKEUP

Trucco per chi suda in viso: il make-up giusto da provare

LEGGI IN 2'

Il sudare in viso è un disagio che si presenta principalmente in estate, specie sotto sforzo e soprattutto se si è soggetti predisposti a questo tipo di problema. Ovviamente la prima difficoltà da gestire è evitare che il make-up si sciolga, facendoci sembrare delle poco graziose bambole di cera vicino ad una fonte di calore.

Il trucco per chi suda in viso in effetti esiste e ci salva da antipatiche situazioni. Innanzi tutto è bene sapere che i soggetti più predisposti all'iperidrosi facciale sono quelli con disfunzioni di tipo ormonale, talvolta generate anche dall'utilizzo di alcuni tipi di farmaci.

Parlare con il proprio medico, se la sudorazione eccessiva va di pari passo con l'inizio di una particolare terapia, può aiutarci a trattare correttamente la nostra condizione. Magari sarà il dottore stesso a rimodulare i dosaggi, qualora si rendesse conto che è una strada percorribile.

In ogni caso, parlando strettamente di make-up, un buon modo per limitare il problema della sudorazione in viso è di stendere un trucco leggero, che non occluda i pori, condizione che invece può acuire il problema. Anche esfoliare la pelle una volta a settimana con una maschera all'argilla aiuta a tenere la pelle libera da impurità e quindi limitare i danni.

A livello di maquillage scegliamo una BB cream o una crema colorata waterproof dalla texture leggera, da applicare sulla pelle pulita e idratata con una crema minerale. Usiamo un correttore, sempre resistente all'acqua, per nascondere occhiaie e piccoli difetti o imperfezioni.

Per gli zigomi, adoperiamo un blush in crema o in gel, picchiettandolo in maniera molto leggera con i polpastrelli. Rispetto alle polveri, i cosmetici cremosi aderiscono meglio e durano più a lungo, soprattutto in caso di sudorazione.

Sugli occhi evitiamo ombretti e matite, che possono sbavare facilmente e invece utilizziamo un mascara waterproof, da stendere sia sulle ciglia superiori sia inferiori, dopo aver utilizzato un piegaciglia. In questo modo daremo un immediato effetto di profondità di sguardo, pur senza uso di tanti prodotti.

Lasciamo le labbra naturali, scegliendo un burro cacao colorato. In caso di serata chic, optiamo invece per le tinte labbra, prodotti che hanno una base alcolica, in grado di evaporare subito dopo la stesura. In questo modo il colore si può modulare quando la tinta è umida, fissandosi quando invece si asciuga.

Anche se con pochi prodotti, saremo perfette e a prova di sudore.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta