IDEE MAKEUP

Trucco alla coreana: come si fa in poche mosse

LEGGI IN 2'

Da qualche anno a questa parte la beauty routine coreana è diventata oggetto del desiderio anche per noi balde donne occidentali. In commercio esistono ormai marchi e prodotti made in Corea, alcuni anche di lusso, che promettono una pelle di porcellana come le splendide signore asiatiche, usando ingredienti legati alla tradizione.

Ma non solo i rituali di detergenza e cura della cute hanno appeal sul popolo dell’Ovest, sempre attentissimo ai trend bellezza, bensì anche il make-up, grande rivelazione dell’ultimo periodo. Il trucco alla coreana è infatti uno dei maquillage più copiati dalle nostre signore e signorine, prendendo spunto proprio dallo stile orientale.

Il trucco alla coreana non è infatti un vero e proprio make-up, ma si ispira a quel mood girly delle asiatiche, con incarnato luminoso e un aspetto quasi da bambola. La base del maquillage è fondamentale e il classico fondotinta iper-coprente cede il passo ai cosiddetti prodotti cushion o alle BB cream con pigmenti illuminanti.

Se ci stiamo chiedendo cosa sia il fondotinta cushion è presto detto, si tratta di un belletto che offre il confort del prodotto fluido, ma la praticità di quello compatto. In pratica si presenta come un cuscinetto da premere leggermente per far uscire la giusta quantità di prodotto, da applicare anche senza pennello ma con i polpastrelli.

Niente eccessi di colore e incarnato luminoso e naturale in poche mosse, da perfezionare ulteriormente con un correttore, un illuminante e un blush sui toni del rosa o del pesca, due tonalità che donano immediata freschezza al volto. Le nuance vengono riprese nel trucco labbra, che solitamente è sfumato.

In poche parole, si applica una tinta labbra o un rossetto opaco al centro, sfumando verso l’esterno e completando il tutto con un velo di gloss trasparente. Il trucco occhi alla coreana è semplicissimo, giusto per concludere il rito beauty descritto e va ad enfatizzare lo sguardo non con i colori, ma con i volumi.

Tratto di matita occhi o eyeliner solo lungo la rima superiore dell’occhio per allungarlo, mascara e ciglia finte. Lo sguardo da bambola è assicurato e il nostro trucco alla coreana è pronto a conquistare gli spasimanti occidentali.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione