IDEE IN CUCINA

Tramezzini: 3 ricette classiche per panini gustosi

LEGGI IN 2'

L'aria sta cambiando e il clima pure, insomma, la bella stagione ci sta invitando sempre di più a godere delle giornate più lunghe per passare qualche ora fuori casa, magari immersi nei parchi cittadini o per i più fortunati nella natura.

Se abbiamo in programma una gita fuori porta o un pranzo al sacco, il menù migliore non può che essere a base di panini, veloci da preparare, facili da trasportare e praticissimi da mangiare, in quanto non servono le posate ma solo un po' di sano appetito e qualche tovagliolo di carta.

Per mettere nel cesto del pranzo fuori casa dei tramezzini facili da fare e ottimi da degustare, puntiamo sulle ricette classiche, che poi si rivelano sempre le più buone e complete. Ciò non toglie che, se siamo ispirate, possiamo anche concederci qualche piccola variazione sfiziosa e strategica.

Tramezzini, 3 ricette classiche facili da preparare

1. Club Sandwich

Il Club Sandwich è un vero classico d'Oltreoceano, apprezzato in tutto il mondo, Italia compresa. Mettiamo a cuocere 2 fette di pancetta in una padella calda, fino a quando non diventa croccante. Intanto spalmiamo tre fette di pane tostato con la maionese e sistemiamo su una delle due una foglia di lattuga, una fetta di arrosto di tacchino e un'altra foglia di lattuga. Copriamo con il pane, la pancetta e una fetta di pomodoro cuore di bue. Chiudiamo con l'ultima fetta di pane.

2. Il tramezzino in stile Muffuletta siciliana

La muffuletta, o muffoletta, è un pane siciliano con semi di sesamo o di finocchio, che viene aperto e partito con ripieno di carne o pesce. La sua farcia più sfiziosa è con le sarde, che possiamo usare anche per un ricco tramezzino. Scaldiamo le fette di pane nel forno e farciamo con sarde o alici sott'olio, pomodorini essiccati e olive nere. Per rendere più gustoso il tramezzino e alleggerirlo dal sapore sapido, possiamo aggiungere una fetta di mozzarella fior di latte.

3. Omelette sandwich

Il tramezzino con l'omelette è un vero classico fra i panini all'italiana. Nella frittata possiamo mettere quello che preferiamo, partendo certamente da una base di uova, parmigiano e rondelle di porro. L'omelette, dopo la cottura, va piegata a metà e stesa fra due fette di pane spalmate con formaggio fresco o pezzetti di erborinato.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione