SCUOLA DI CUCINA

Torta Maritozzo con frutta fresca e liquore

LEGGI IN 3'

I dolci tipici della tradizione italiana sono deliziosi, assortiti e soprattutto numerosi!

Da nord a sud è possibile sperimentare qualunque tipo di dessert, dai dolci a base di frutta, alle golose versioni con crema o cioccolata fino alle variazioni più audaci con l’aggiunta di spezie. Insomma, la nostra cucina regionale offre davvero una soluzione per tutti i gusti!

E siccome niente unisce di più di una bella fetta di torta in compagnia delle persone a noi care, Pril e Nelsen presentano “Cartoline d’Italia”: la rubrica dedicata alle specialità iconiche della pasticceria italiana, rivisitate con un tocco originale e moderno.

 

La seconda tappa del nostro viaggio lungo il bel paese è il Lazio dove ha origine uno dei dolci più amati da grandi e piccini: il Maritozzo.

Conosciuto sin dai tempi dell’antica Roma, si racconta che il maritozzo venisse donato dai giovani alle proprie fidanzate per chiederle in sposa e nascondesse all’interno del suo soffice ripieno un anello o un oggetto d’oro con cui sigillare l’unione. Proprio in questa occasione, il futuro marito prendeva l’appellativo canzonatorio di “maritozzo” a cui il dolce è stato poi dedicato. 

Scopri come rendere la ricetta del Maritozzo ancora più sfiziosa.

Divertiti in cucina, ai piatti sporchi ci pensano Pril & Nelsen.

 

Ingredienti

 

100 gr ‏Farina 00

100 ml ‏Acqua

20 gr ‏Lievito di birra

1 cucchiaino ‏Miele

200 gr ‏Farina 0

250 gr ‏Farina Manitoba

150 ml ‏Latte

100 gr ‏Zucchero

80 ml ‏Olio di semi

2 ‏Rossi d'uovo

1 ‏Buccia di arancia grattugiata

50 gr ‏Uvetta

Q.b ‏Latte (per spennellare)

500 ml ‏Panna liquida montata (per farcire)

Q.b ‏frutta di stagione (per guarnizione)

Q.b. liquore alla pera (per la bagna)

 

Procedimento

 

Sciogli il lievito di birra nell'acqua grazie all'aiuto di un cucchiaino di miele.

Unisci quindi il composto ottenuto con 100 gr di farina 00 precedentemente disposta all'interno di un apposito recipiente. Mescola il tutto e lascialo a lievitare, coperto da una pellicola trasparente, nel forno spento fino a che il suo volume non sarà raddoppiato.

Aggiungi i rossi d'uovo alle farine 0 e manitoba e impasta il tutto insieme a zucchero, latte, olio e arancia grattugiata. Unisci da ultimo l'uvetta, precedentemente ammorbidita in acqua tiepida e rum, e lascia nuovamente a lievitare per 3/4 ore, fino al raddoppio del volume.

Una volta ottenuto il giusto volume dell’impasto, riponilo su una teglia da forno.

 

A questo punto la torta è pronta per essere infornata. Preriscalda il forno a 180°, spennella bene la superficie con del latte e inforna per 30 minuti, coprendo il dolce con un foglio di carta forno.

Monta nel mentre la panna per poter farcire il maritozzo una volta sfornato e raffreddato.

Per guarnire la torta, taglia l’impasto - ormai a temperatura ambiente - in obliquo. Ammorbidiscila al suo interno bagnando l’impasto con del liquore alla pera e farciscila con la panna precedentemente montata.

Prima di portarla in tavola, arricchiscila con fragole (o frutta di stagione a tuo piacimento) e un’abbondante spolverata di zucchero a velo.

 

La tua torta maritozzo con frutta fresca e liquore è ora pronta per essere gustata in compagnia e soddisfare i gusti dei palati più golosi!

 

Scopri le altre ricette in collaborazione con Pril e Nelsen!

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta