ERBORISTERIA

Tisane anti stitichezza: il rimedio naturale con le erbe che funziona

LEGGI IN 2'

La stitichezza è un problema piuttosto frequente che colpisce indistintamente donne e uomini, anche se gli sbalzi ormonali delle signore sono certamente una concausa importante. D'altro canto, una dieta povera di fibre, con poca acqua e una vita sedentaria, sono certamente alla base di questo disturbo, che crea dolore locale e disagio.

Una variazione dell'alimentazione è di sicuro fondamentale per liberarsi del problema in modo duraturo, favorendo non solo la motilità intestinale ma anche la digestione. Per aiutarci però nella fase acuta, quando quindi serve un modo per sbloccarci, ci possono dare una mano le erbe officinali, con cui preparare infusi benefici per stomaco e intestino.

Le tisane anti stitichezza sono infatti un ottimo rimedio naturale e poco invasivo, che ci facilità il transito intestinale. Da una parte il calore del liquido e dall'altra le proprietà di alcune piante, favoriscono infatti la salute del nostro apparato gastroenterico e la sua motilità perfetta.

Ma quali sono queste erbe speciali, dai profumati effluvi e dalle irrinunciabili virtù anti stipsi? Iniziamo con malva e melissa, due piante che favoriscono l'espulsione dei gas da stomaco e intestino, ma vantano anche proprietà emollienti, rendendo quindi le feci più morbide e migliorando quindi l'evacuazione.

Anche la senna, o cassia, pianta famosa anche per trattamenti di bellezza per pelle e capelli, è un'altra pianta amica della salute del nostro intestino. I glicosidi presenti nelle sue foglie hanno un valido potere lassativo, aiutandoci a sbloccarci.

Da non dimenticare anche il fieno greco, anch'esso spesso utilizzato per maschere viso, corpo e capelli, ma conosciuto sin dai tempi antichi per disturbi che riguardano lo stomaco. Un infuso a base di questa pianta, grazie al suo contenuto di fibre e minerali, può aiutarci a migliorare la digestione e ad andare in bagno con regolarità.

Buoni alleati nella lotta alla stitichezza anche i tè al finocchio e alla menta piperita, che ci aiutano a digerire meglio e a limitare il gonfiore addominale. In ogni caso, prima di assumere le erbe, confrontiamoci con l'erborista per capire l'uso corretto e limitare eventuali effetti collaterali.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta