SPUNTI ARTISTICI

Tiragraffi gatti fai da te originale: il tutorial

LEGGI IN 2'

Vogliamo far felice il nostro gattino? Il gatto affila le unghie eliminando lo strato superiore e mettendo in luce quello nuovo e sottostante anche per irrobustire la muscolatura che gli permette il controllo degli artigli, fondamentali per cacciare e arrampicarsi. Per fare questo cerca superfici ruvide che possono essere anche i mobili o i soprammobili di casa.

Per evitare che la nostra casa si rovini, è bene organizzare un tiragraffi anche realizzato col fai da te da sistemare accanto alla zona dedicata al sonno e al cibo del nostro micio. Ecco il tutorial per costruirne uno originale.

Tiragraffi gatti fai da te originale: il tutorial

Occorrente

Guanti in lattice, 1 tubo, 2 raccordi, 2 gomiti, 1 tee in pvc, pittura spray, cemento, sabbia, cordino, 3 palle di spugna, colla a caldo, 3 pon pon

Procedimento

  • Dipingere tubi, raccordi, gomiti e tee con la pittura spray
  • Lasciare asciugare
  • Assemblare tubo, raccordi gomiti e tee realizzando due diramazioni
  • Incollare le tre palle nei fori al top
  • Produrre la malta usando una parte di cemento, quattro parti di sabbia e una parte d'acqua
  • Lavorarla subito con le mani dopo aver indossato i guanti, in modo che si produca un composto omogeneo perché c’è pericolo che si indurisca velocemente
  • Mettere il mix sul fondo di un portapiante e inserire il tubo nel centro e aggiungere altra malta di cemento premendola e compattandola al meglio per mantenere il tubo ben fissato
  • Incollare il cordino e avvolgendolo passo passo intorno a tutto il tiragraffi comprese le zone tondeggianti
  • Incollare tre pon pon sopra le tre parti tondeggianti al top

 

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione