2019/04/21 21:12:5145465

PREPARATIVI DEL MATRIMONIO

Tema colore matrimonio: a cosa fare attenzione e 6 consigli per scegliere

LEGGI IN 3'

Il tema colore del matrimonio rientra nelle scelte da fare durante l’organizzazione delle nozze. Si tratta del colore principale per decorazioni, sala, outfit: oltre allo stile e al tema, insieme al tuo futuro marito, potete individuare una tinta predominante per tutti i dettagli del grande giorno.

Ma a cosa fare attenzione nella scelta? Alla monotonia. Infatti, se scegli un solo colore e lo usi troppo, rischi di creare un allestimento uniforme e piatto che appesantisce l’occhio. Come ovviare? Dai un’occhiata alle dritte per scegliere il colore che fa per voi.

Tema colore matrimonio: 6 consigli per scegliere

1) Parti dalla personalità
Insieme al partner, pensate a come siete e a che tipo di cerimonia vorreste. Amate la sobrietà? Orientatevi sui colori tenui o pastello. Siete estrosi? Osate con una tinta accesa o particolare come l’oro. Vi piace l’energia? Pensate a delle sfumature che ve la trasmettono. Insomma, partite da voi e dai colori che, in base a quanto sentite, rispecchiano la vostra personalità.

2) Cerca delle ispirazioni
Soprattutto se non sai da dove partire o sei indecisa, cerca qualche ispirazione, quindi passa in rassegna i colori di tendenza, come quelli indicati da Pantone; procedi per libere associazioni con la stagione e con il tema. In linea di massima, l’inverno si lega ai toni freddi come il blu; la primavera e l’estate fanno pensare ai colori vivaci; per la primavera, possono andare anche le tonalità pastello; l’autunno si identifica con le sfumature che vanno dal giallo al rosso passando per l’arancione.

3) Fai una selezione
Dopo aver fatto la tua mappa con i colori che vi ispirano, con il tuo compagno, provate a fare una prima selezione e scegliete almeno due o tre tinte o quella che più vi attrae.

4) Allarga la palette
Come dicevamo prima, il tema colore per il matrimonio può risultare monotono, perciò prova ad allargare la palette. Puoi procedere in tre modi e fare più prove: 1) pensa alle sfumature, più o meno chiare, del colore; 2) abbinalo a una base neutra come il bianco, l’avorio, il crema, il beige; 3) accostalo a uno o più colori che potrebbero starci bene. Ovviamente, se lo preferisci, puoi sempre optare per un solo colore.

5) Fatti un’idea
Avvicina materialmente i colori scelti - magari puoi stamparli o trovare delle carte - e prova a immaginare i vari dettagli, i fiori, la tavola, il tuo abito, i segnaposto con quelle sfumature. Inoltre, prova a visualizzare anche l’allestimento con un solo colore e scegli in base al tuo gusto.

Per farsi un’idea, sicuramente la rete ci aiuta molto. Puoi dare un’occhiata a quanto trovi in questi articoli (segui i link per approfondire):


6) Prova a rompere gli schemi
Alcune associazioni sanno di automatismo. Ad esempio, il tema del matrimonio marino fa pensare al colore azzurro e prima abbiamo visto le possibili tinte da associare in base alla stagione, ma non fossilizzarti e sperimenta nuovi accostamenti, come un tocco di oro inserito nelle nozze in stile country o una nota lilla o verde nel matrimonio ispirato al mare.

Simili abbinamenti potrebbero convincerti o preferisci comunque un solo colore per il matrimonio?

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione