ERBORISTERIA

Tè alla salvia: proprietà e benefici

LEGGI IN 2'

La salvia non solo una pianta aromatica da aggiungere all’arrosto. Le sue foglie sono ricche di vitamine (soprattutto vitamina K) e di altri antiossidanti come l'acido ellagico e rosmarinico, che, tra gli altri benefici, hanno componenti antibatterici e antinfiammatori. Si dice che il tè alla salvia possa essere un alleato di salute e bellezza.

Cos'è

Il tè alla salvia è una bevanda profumata a base di foglie di salvia comune, una pianta della famiglia della menta. Il tè ha un sapore leggermente mentolato, ma amaro, motivo per cui potresti scegliere di mescolarlo con altri ingredienti come lo zenzero, la menta o con una fetta di limone e un pizzico di miele per addolcire.

Benefici alla salute

  • Riduce i sintomi della menopausa. Si ritiene che le foglie di salvia siano utili nel ridurre le vampate di calore, la sudorazione notturna e l'eccessiva sudorazione associata alla menopausa.
  • Sollievo in caso di mucosite orale. Questo tipo di gonfiore dei tessuti è causato dalla rottura del rivestimento della bocca e, come tale, la mucosite orale può formare piaghe e ulcere dolorose. È un effetto collaterale comune della chemioterapia e della radioterapia durante il trattamento del cancro.
  • Può proteggere dai batteri orali. Usarlo come collutorio può ridurre il rischio di infezioni.
  • Può ridurre i livelli di colesterolo. È stato scoperto che l'estratto di salvia abbassa la glicemia a digiuno e il colesterolo totale in uno studio del 2013 su 40 pazienti diabetici di tipo 2 iperlipidemici che hanno consumato l'estratto di foglie di S. officinalis in una capsula da 500 ml per tre mesi. I risultati suggeriscono che le foglie di S. officinalis possono avere proprietà anti-iperglicemizzanti e migliorare il profilo lipidico in tali pazienti, sebbene ciò possa richiedere dosi più elevate in alcuni affinché si verifichino effetti. 

Effetti collaterali

La salvia è considerata sicura da consumare negli alimenti, tuttavia, data la presenza del composto tujone, che può essere tossico in determinate circostanze, è meglio limitare il consumo giornaliero di tè alla salvia a 3-6 tazze al giorno per evitare di raggiungere soglie potenzialmente tossicologiche. 

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione