BENESSERE

5 superfood che devi mangiare dopo i 40 anni

Per prevenire l'invecchiamento cellulare e i suoi danni, dopo i 40 anni devi fare molta attenzione all'alimentazione. Esistono dei superfood, che tra l'altro sono buonissimi, che possono aiutarti nella tua battaglia.
LEGGI IN 2'

Gli anni passano anche per te e ora che sei una splendida 40enne devi lavorare per mantenere un metabolismo sano ed evitare il grasso sulla pancia. Contrariamente a ciò che potresti credere, la tua salute non è in realtà destinata a precipitare  con ogni pagina girata del calendario, soprattutto se fai attenzione al cibo. Che cosa mangiare?

Semi di Chia. Molti tipi di grassi sani possono aiutarti a perdere grasso corporeo. Cerca di consumare cibi ricchi di omega-3 ogni giorno. Spruzzare i semi di chia il tuo frullato o consumare l’avena mattutina è un modo semplice per raggiungere la tua quota giornaliera.

Kimchi. Se hai riempito la tua dieta con cibi trasformati, i problemi digestivi possono iniziare a manifestarsi verso i 40 anni. Una porzione giornaliera di crauti, kimchi, kefir, sottaceti acidi, kombucha o yogurt greco può aiutare a bilanciare i batteri intestinali.

Lamponi. Non solo i lamponi contengono sostanze fitochimiche che combattono il cancro, ma queste bacche contengono anche ben otto grammi di fibre per tazza, che possono aiutarti a sentirti più sazio più a lungo oltre ad alleviare la costipazione.

Ceci. Una porzione di ceci contiene circa otto grammi di fibra, aiutandoti a soddisfare facilmente la raccomandazione giornaliera di  25 grammi al dì. Prova l’Hummus fatto in casa.

Curcuma. La curcumina, il principale antiossidante di questa spezia, ha dimostrato di prevenire una moltitudine di disturbi dall'infiammazione al cancro. Meno male che puoi facilmente trarne i benefici spruzzando la curcuma praticamente in qualsiasi cosa! Per migliorare i suoi effetti, abbinala al pepe nero, poiché quest'ultimo attiva la biodisponibilità del primo.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione