BENESSERE

Sport in vacanza, 3 motivi per fare yoga

Le vacanze estive devono per forza essere sinonimo di riposo e sedentarietà? Assolutamente no. La disciplina che puoi infilare in tutte le valigie è lo yoga: scopri perchè!
LEGGI IN 1'

Quando si va in vacanza spesso c’è il problema di fare sport e di mantenersi allenati. In alcuni posti potresti essere obbligato a fare una pausa fitness. No, non disperare perché esiste la soluzione adatta a te oppure potrebbe essere l’idea per iniziare una nuova attività, lo yoga, che è perfetto in viaggio. Come mai?

Non è un esercizio! È un modo di vivere il mondo e questo è esattamente ciò che è viaggiare. Non c'è nessun altro “esercizio” che apra il tuo corpo e la tua mente nello stesso modo. Puoi riunire le persone intorno a te in qualsiasi momento semplicemente fermandoti in un punto aperto e iniziando un saluto al sole.

Nessuna attrezzatura necessaria! Esatto, non hai nemmeno bisogno di un tappetino da yoga. I tappetini adesivi per lo yoga sono grandi cose, ma non sono fondamentali. Puoi praticare ovunque (aeroporti, aeroplani, parchi, sentieri escursionistici, cascate d'acqua, zattere di bambù, su elefanti, in un fiume, sul marciapiede, nella hall di un hotel, in un bar).

Lo yoga è il viaggio. Una volta che realizzerai che il tuo yoga è dentro di te, saprai che non hai bisogno di uno studio, un insegnante, altre persone, un tappetino. Tutto è yoga: sedersi su una roccia contemplando un fiume, incontrare un nuovo amico e rendersi conto di quanto sia piccolo il mondo.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione