IDEE IN CUCINA

La ricetta del sorbetto mimosa, il dessert da offrire alle amiche per l'8 marzo

  • DESSERT
  • FACILI E VELOCI
  • FACILE
  • PIù DI 2 ORE

INGREDIENTI

Gli ingredienti per circa 700ml di prodotto:

500ml di succo di arancia spremuto fresco

120ml di Champagne o sidro frizzante (più altro per il servizio)

150gr di zucchero semolato o in alternativa miele grezzo

PREPARAZIONE

L'8 marzo è sempre più vicino e se vogliamo passare un po' di tempo in relax con le nostre amiche più care, approfittando della ricorrenza della festa della donna, il momento è quello propizio per decidere cosa offrire alle nostre ospiti in visita.

 

Certamente per un fine pasto rinfrescante o per un dessert da aperitivo, leggero e brioso, puntare sul sorbetto mimosa può toglierci dall'impasse di perdere troppo tempo in cucina.

Se abbiamo una gelatiera o una sorbettiera la preparazione è velocissima, ma anche se le nostre operazioni saranno senza ausilio della tecnologia, nessuna paura. Anche manualmente possiamo eseguire benissimo la ricetta, liberamente ispirata all'omonimo cocktail a base di arancia e champagne.

Procedimento

Mettiamo in un pentolino la metà del succo d'arancia insieme allo zucchero semolato e scaldiamo a fuoco medio, mescolando fino al completo scioglimento. Dopo di che travasiamo tutto in una coppa e aggiungiamo il restante succo più i 120ml di champagne, avendo cura di versarlo con delicatezza.

Poniamo in frigo a raffreddare per circa un'ora, dopo di che versiamo il liquido nella gelatiera e facciamo andare il macchinario per il tempo utile a far solidificare il sorbetto.

Se facciamo tutto manualmente, dovremo invece travasare il mix di succo e champagne in un contenitore di vetro o acciaio, da coprire con uno strappo di cellophane e posizionare in freezer. Dopo le prime due ore tiriamo fuori, mescoliamo con un cucchiaio e rimettiamo a congelare.

Questa operazione andrà ripetuta per almeno 3-4 volte ogni mezz'ora/tre quarti d'ora e ci servirà ad evitare che il sorbetto di trasformi in un blocco di ghiaccio difficile da servire. Il nostro dessert sarà pronto dopo circa 6 ore.

Tiriamolo fuori dal freezer una decina di minuti prima di mettere nelle coppette e irroriamolo con una spruzzata di champagne. Questo passaggio è opzionale.

Se vogliamo possiamo anche decorare con una cialda biscotto e/o con due foglioline di menta.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta