BELLEZZA

Sopracciglia con la forfora: come si curano?

Quando noti desquamazione sulla fronte e sulle sopracciglia potretsi pensare di avere la pelle secca. In realtà, molto spesso la causa è la dermatite seborroica. Devi fare dunque attenzione a come tratti la tua cute.
LEGGI IN 1'

La forfora è un problema imbarazzante, perché spesso sa di mancanza di igiene (anche se non è così). Potrebbe manifestarsi anche sulle sopracciglia, soprattutto se è causata da dermatite seborroica. Come affrontare il problema?

La dermatite seborroica è una condizione infiammatoria causata da un lievito, il malassezia furfur che per natura si trova sulla tua pelle. Alcune persone sensibili purtroppo hanno una reazione. Puoi dire che è dermatite seborroica e non solo pelle secca perché i fiocchi sono grandi e oleosi (un po’ come delle squame), ed è più difficile sbarazzarsi di questo problema.

La causa principale della dermatite seborroica è la genetica. Tuttavia, può anche essere il risultato di alcuni farmaci, tra cui alcuni prodotti psichiatrici. E come la maggior parte delle condizioni legate alla pelle, lo stress può peggiorare la situazione.  La dermatite seborroica può manifestarsi ovunque: l'area pubica, il viso, il cuoio capelluto, sotto il seno, intorno all'ombelico, sul sedere o sul petto.

Per quanto riguarda le sopracciglia, il consiglio è quello di usare uno shampoo antiforfora per lavarle, come faresti per i capelli. Punta su detergenti idratanti con ingredienti come la niacinamide per aiutare a ridurre l'infiammazione. Se la condizione è grave, si consiglia una visita dermatologica perché potrebbero essere necessarie delle pomate al cortisone o antifungine. Non devi esfoliare la zona: strofinare eccessivamente la pelle o usare esfolianti aggressivi potrebbe inavvertitamente peggiorare il rossore.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione