IN ITALIA

Settimana bianca, le mete italiane più kid friendly per viaggi in montagna con i bimbi

LEGGI IN 2'

Il Carnevale 2017 si avvicina e con esso anche i giorni delle vacanze invernali che normalmente concedono le scuole ai propri alunni. L'occasione è quindi quella propizia per fare armi e bagagli e portare tutta la famiglia sulla neve per una classica e sempre piacevole settimana bianca.

Ormai le stazioni sciistiche italiane si sono tutte più o meno convertite al kid friendly, proponendo un numero sempre crescente di attività che possano fare i bambini, divise per fasce di età. In questo modo anche ai più piccoli è concesso godere delle gioie della montagna come gli adulti, seguendo corsi adatti a loro, oppure divertendosi con i coetanei sotto l'attenta supervisione di animatori, mentre i genitori si dedicano agli sport invernali.

Da questo punto di vista il Trentino offre molte possibilità. La località di Andalo, ad esempio, sembra fatta apposta per le famiglie con figli piccoli. Lo skypass DUAL permette ai genitori di usufruire dello stesso skypass per accedere alle piste, così mentre uno dei due scia, l'altro può stare con i bimbi. Per un'escursione tutti insieme a pochi chilometri c'è invece il parco di Spormaggiore, dove è possibile vedere la fauna locale nel proprio habitat.

Sempre in Trentino va segnalata la rinomata meta di San Martino di Castrozza, che vanta il programma Dolomiti Family Fun, per avvicinare i bambini dai 4 ai 13 anni al mondo della montagna. Il bus passa a prendere i piccoli la mattina all'ingresso dell'Hotel dove soggiornano, per poi riaccompagnarli la sera, permettendo ai genitori sia di partecipare alle attività dei figli da inizio giornata, sia di raggiungerli in un secondo momento sulle piste.

Nella zona del bresciano ricordiamo anche il Passo del Tonale, un valico alpino fra Val di Sole e Alta Val Camonica. In zona Valena e Valbiolo sorgono piste facili, studiate per chi è alle prime armi con gli sport da neve, quindi anche per i più piccoli, che potranno divertirsi in tutta tranquillità insieme agli adulti.

In Val d'Aosta troviamo invece Torgnon e Antagnod, entrambe località con piste facili e lunghe e attività adatte anche ai più piccoli. Nella prima non manca, ad esempio, un Winter Park con Baby Area, mentre nella seconda, per i pargoli più grandicelli, ci sono discese con dislivelli contenuti, per permettere ai bambini di prendere confidenza con gli sport sulla neve in sicurezza.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.
Emanuela

ogni anno io e la mia famiglia facciamo una vacanza sulla neve

3 anni fa

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta