SCUOLA DI CUCINA

Salame al cioccolato bianco e cocco: come prepararlo

LEGGI IN 2'

Uno dei dolci più golosi della tradizione nostrana è certamente il salame al cioccolato, un dessert che nelle occasioni di festa si porta sempre in tavola, puntando sulla facilità di esecuzione e sulla resa estetica particolare. Ma oltre alla ricetta classica, anche le sue tante varianti sono molto apprezzate da grandi e bambini, rendendo questo prodotto sempre nuovo e buono.

La versione tradizionale infatti, che prevede l'uso della tavoletta di cioccolata nera, già di suo vanta un certo numero di alternative. C'è chi spezza la monotonia del fondente con pari quantità di cioccolato al latte, ma anche chi addiziona un goccio di rum o liquore aromatico all'impasto del salame, così da renderlo più profumato e anche più piacevole al palato.

Fra le ricette più interessanti c'è senza dubbio il salame al cioccolato bianco e cocco disidratato, che dona a questo dolce un aspetto più esotico e un sapore più zuccherino. Anche in questo caso le varianti nella lista ingredienti sono molte, ma senza dubbio la base è sempre quella.

Un salame al cioccolato bianco di media misura avrà bisogno di circa 250gr di cioccolato bianco di ottima qualità e 200gr circa (qualcosa di meno se vogliamo l'impasto meno sodo) di biscotti secchi. A questo dobbiamo aggiungere circa 100gr di burro fuso e del cocco rapè, che servirà sia per l'impasto sia per la decorazione.

Sciogliamo il cioccolato bianco fatto a tocchetti in un pentolino con il burro e nel mentre sbricioliamo in modo grossolano i biscotti in una ciotola ampia. Se vogliamo dare un gusto più ricco al nostro salame di cioccolato, aggiungiamo anche delle mandorle tritate e della frutta candita.

A questo punto versiamo il mix di cioccolato e burro sugli ingredienti secchi e mescoliamo bene per rendere il composto omogeneo, poi a gusto aggiungiamo la quantità desiderata di cocco rapè. L'impasto del salame di cioccolato bianco dovrà essere morbido ma compatto, facile da lavorare come una sorta di pasta frolla.

Travasiamo tutto su un foglio di carta forno e arrotoliamo per compattare e dare la forma a salsicciotto. Poi togliamo la carta e cospargiamolo di altro cocco disidratato, infine chiudiamo in un altro strappo di carta forno, disponiamo in un piatto e lasciamo riposare in frigo per una notte. Il giorno dopo il nostro salame al cioccolato bianco sarà pronto per essere tagliato e gustato.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta