GUIDE ECO

Cosa si intende per risparmio energetico

LEGGI IN 2'

Se un bambino dovesse porti la domanda "Cos'è il risparmio energetico", tu cosa gli risponderesti? La corretta definizione di risparmio energetico è la seguente: è l'insieme di tecniche, accorgimenti, soluzioni, idee che permettono di ridurre e abbattere i consumi legati all'energia di cui abbiamo bisogno per ogni nostra attività. In termini pratici, è tutto quello che possiamo fare per risparmiare energia, con vantaggi enormi non solo sulle bollette che andiamo a pagare ogni mese, ma anche per quello che riguarda la salvaguardia dell'ambiente.

Il dizionario Treccani definisce così il risparmio energetico:

Insieme delle azioni finalizzate a risparmiare energia; più in particolare, la riduzione degli sprechi di energia e di risorse nelle attività quotidiane e nella produzione industriale. Le strategie per il risparmio energetico, reso più impellente dalla diminuzione delle risorse naturali e dal notevole aumento delle emissioni inquinanti e dei gas serra, sono varie e riguardano il settore industriale, quello dei trasporti e quello residenziale.

Da questa definizione di risparmio energetico, si capisce come il miglior modo per renderlo reale sia evitare inutili sprechi, sia a livello residenziale sia nell'industria. Ridurre i consumi energetici è fondamentale, sia per limitare l'esaurimento dei combustibili fossili sia per ridurre l'inquinamento provocato dalle fonti di energia non rinnovabile, combattendo al tempo stesso i cambiamenti climatici. Senza tralasciare il fatto che per cittadini, amministrazioni e aziende il risparmio energetico fa rima anche con risparmio economico.

Le soluzioni per risparmiare energia sono già molte e alla portata di tutti: sfruttare solo fonti di energia rinnovabili come eolico, idroelettrico e solare, usare solo elettrodomestici ad alta efficienza energetica ed elettrodomestici a basso consumo, evitare di sprecare energia con buone abitudini come spegnere sempre la luce, evitare le lucine rosse dello stand by e così via. Come detto le soluzioni già ci sono, basta solo abbracciare il cambiamento e mutare mentalità.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione