2019/11/19 13:03:2239182
2019/11/19 13:03:2339663

SCUOLA DI CUCINA

Risotto con zucca e funghi: come fare un ottimo primo piatto autunnale

LEGGI IN 2'

La zucca e i deliziosi funghi sono materie prime che portano in tavola i sapori e profumi di autunno, diventando spesso protagonisti delle nostre ricette più buone. Ottimi da cucinare separati, insieme sono una vera esplosione di gusti diversi e il loro utilizzo nei primi piatti a base di riso o pasta è un grande classico intramontabile.

Il risotto con zucca e funghi, ad esempio, è una ricetta golosa che unisce il retrogusto dolce della prima a quel sapore terroso e piacevolissimo dei secondi. Prepararlo non è affatto complicato, ma come per ogni risotto è essenziale prevedere i giusti tempi tecnici per l'esecuzione, sapendo che vanno affrontati più passaggi.

La prima cosa da fare è la pulizia della zucca, perché proprio da lei bisogna partire. Possiamo scegliere sia varietà che vanno private della buccia esterna un po' dura, sia quelle che invece hanno la parte esterna edibile. Come l'ottima Hokkaido, perfetta per tante ricette.

Puliamola e tagliamola a pezzetti, eliminando la semenza, poi mettiamola a rosolare in una padella ampia dai bordi alti, dove avremo lasciato soffriggere dell'aglio con una dose generosa di olio extravergine di oliva. Per rendere più aromatico il tutto possiamo anche aggiungere rosmarino o salvia. Aggiungiamo una mestolata di brodo di verdure e un pizzico di sale, quindi copriamo.

Facciamo ammorbidire la nostra zucca a fuoco medio, mescolando di tanto in tanto. Quando sarà a circa metà cottura, eliminiamo l'aglio e versiamo il riso, iniziando con la classica procedura di aggiunta graduale di brodo vegetale salato, in modo da farlo assorbire poco alla volta.

Quando il nostro risotto sarà quasi pronto, aggiungiamo i funghi. Possiamo utilizzare le varietà che preferiamo, usando sia quelli freschi, che dovremo saltare in padella con aglio e prezzemolo prima di addizionarli a riso e zucca, sia quelli sottolio, debitamente asciugati dal liquido in eccesso e tagliati a pezzetti se sono troppo grossi.

Mescoliamo bene e concludiamo la cottura del risotto con zucca e funghi, aggiungendo una noce di burro solo alla fine, per la mantecatura. Questo primo piatto non necessita di spolverata di formaggio grattugiato finale, ma è gradito un pizzico di pimento.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione