2019/08/24 14:29:4633100
2019/08/24 14:29:464246

VISO E CORPO

Rimedi naturali contro la pelle grassa e impura: la maschera all'argilla verde

LEGGI IN 2'

La pelle grassa e impura, tipica dell'età giovanile, quando è molto facile sperimentare la classica acne, è in realtà una condizione che non riguarda solo i teenagers. L'epidermide durante l'adolescenza è certamente più soggetta al problema a causa degli ormoni, ma la pelle con eccessiva produzione di sebo è frutto anche della genetica, quindi potrebbe essere una caratteristica con cui fare i conti sempre.

Per tenere sotto controllo il lavoro delle ghiandole sebacee, è innanzi tutto importante accertarci, con un esame mirato, che i nostri dosaggi ormonali siano nella norma. Curiamo poi anche l'alimentazione, che influenza direttamente la salute e la bellezza della cute e ricordiamoci anche che alcuni tipi di farmaci possono peggiorare il problema.

Per agire in maniera locale, è bene sapere però che esiste un rimedio naturale molto efficace per avere una pelle bellissima, dall'aspetto fresco e senza il tanto odiato effetto lucido che caratterizza soprattutto la zona T del viso. Parliamo della maschera all'argilla verde ventilata, che è molto indicata in caso di epidermide grassa, a patto, ovviamente, che non siamo allergici a questo prodotto.

La ricetta per una buona maschera purificante non è fissa, ma varia a seconda delle esigenze. Gli ingredienti base sono comunque due, l'argilla verde e l'acqua, mentre si possono aggiungere oli essenziali o succo di limone per potenziare l'effetto seboregolatore o per disinfettare una cute con acne e punti neri. In questo caso 2-3 gocce di olio di tea tree sono perfette.

Versiamo in una ciotolina un cucchiaio di argilla verde più eventuali ingredienti extra e poi aggiungiamo poco alla volta dell'acqua tiepida, meglio ancora se usiamo quella distillata. Il composto dovrà essere simile allo yogurt come consistenza e dovremo stenderlo sul viso pulito con le dita o con l'aiuto di un pennello a setole medio-dure.

Copriamo tutto il viso ed eventualmente anche le parti del collo che mostrano brufoletti, lasciando fuori solo bocca e zona perioculare. La maschera va lasciata agire per circa 15-20 minuti o comunque fino a quando non è completamente seccata in superficie.

A questo punto sciacquiamo con acqua tiepida con molta cura, eliminando ogni residuo, poi umettiamo la pelle con un tonico per pelli miste o grasse e stendiamo un velo di crema idratante leggera, adatta alla nostra cute. Questi ultimi due passaggi sono importanti per evitare di percepire eccessiva secchezza o il viso che tira.

Ripetiamo la beauty routine una volta a settimana per mantenere la pelle bellissima e pura, riducendo la frequenza ad una volta ogni 15 giorni se abbiamo la cute molto sensibile.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.
Clarissa

grazie dei consigli

2 anni fa
Michela

Molto interessante

2 anni fa

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione