TEMPO LIBERO

Ricetta delle bolle di sapone con zucchero

LEGGI IN 2'

Le bolle di sapone sono amate da tutti quanti. Sono lo spettacolo che lascia senza parole i bambini, ma anche gli adulti che ritornano piccini di fronte a quella che sembra una vera e propria magia. Se i tuoi figli hanno voglia di divertirsi un po’ o se hai deciso di rendere speciale una festa o un aperitivo tra amici, devi conoscere la ricetta delle bolle di sapone, per prepararle in ogni occasione, anche quando non hai preventivato di farle.

Hai mai provato a realizzare le bolle di sapone con lo zucchero? La ricetta è semplice da riproporre in casa, anche perché si tratta di una lista di ingredienti che possiamo trovare ovunque. Il procedimento poi è sempre lo stesso: assicurati di avere tutti gli strumenti utili per fare bolle di sapone piccole o grandi, per spettacoli da vero mago.

Come preparare le bolle di sapone con lo zucchero

Sicuramente è un ingrediente insolito, perché le classiche ricette prevedono l'uso della glicerina, che non sempre è disponibile o facile da trovare. Invece, anche lo zucchero, facilmente reperibile in ogni cucina, può aiutarci a creare il perfetto intrattenimento per grandi e piccini.

Gli ingredienti necessari sono sempre e solo tre:

- 4 tazze di acqua tiepida, va bene anche quella del rubinetto, anche se c'è chi consiglia quella distillata
- mezza tazza di detersivo liquido per i piatti
- una tazzina da caffè di zucchero bianco (al posto della glicerina)

Se vuoi modificare le dosi e aumentarle o diminuirle, devi ricordare che il rapporto tra acqua, sapone e zucchero è sempre di 8:2:1.
Realizzare il composto è semplicissimo. Mescola lo zucchero nell'acqua tiepida fino a quando non si sarà completamente sciolto. Poi aggiungi il detersivo per i piatti, continuando a mescolare con cura. I tre ingredienti devono essere amalgamati con cura. Metti il composto ottenuto all’interno di un piccolo contenitore.

Adesso tutto è pronto per iniziare a creare la magia delle bolle di sapone. E se la soluzione avanza la puoi sempre conservare.

Buon divertimento

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione