BELLEZZA

Retinolo, perché è efficace contro le rughe?

Il retinolo è un derivato della vitamina A ed è molto efficace per levigare la pelle, esfoliare le cellule morte e di conseguenza contrastare la formazione di rughe sottili. Non è però un principio attivo ben tollerato da tutti.
LEGGI IN 2'

Il retinolo è sempre molto decantato dalle case cosmetiche, come mai? È davvero un alleato preziosi nella battaglia contro le rughe? Proviamo dunque a fare un po' di chiarezza, affinché tu possa usarlo nel migliore dei modi per prenderti cura della tua pelle.

Definizione di retinolo

Il retinolo è un eccellente agente anti-invecchiamento. È l'ingrediente più efficace, insieme alla vitamina C, all'acido ialuronico e agli acidi della frutta, contro le rughe e la perdita di fermezza nella pelle. Oltre ad avere un effetto esfoliante, ha anche proprietà antiossidanti e riduce l'aspetto delle macchie marroni. Stimola la flessibilità e l'elasticità della pelle, il collagene e aiuta anche a creare un colorito luminoso oltre a rigenerare la melanina per contrastare la pigmentazione.

Il retinolo è la vitamina A?

Il retinolo è una forma di retinoide, che è un derivato della vitamina A, che è il naturale precursore dell'acido retinoico. Ricordati che la pelle si rinnova in media dopo 28 giorni, il che significa che devi aspettare che le nuove cellule migrino verso la superficie dopo di che si dovrebbe iniziare a vedere i risultati. Attenzione, non è un prodotto miracoloso. Non aspettarti l'impossibile.

Quando usare il retinolo?

Non esiste un'età biologica precisa, devi osservare la tua pelle. Se ti sembra che abbia una ridotta elasticità o che la pigmentazione sia irregolare, usare il retinolo. Attenzione, però, perché potrebbero esserci delle reazioni, come secchezza, arrossamento e persino desquamazione della pelle. Quindi, se è la prima volta che lo applichi, devi utilizzarne una piccola quantità due volte a settimana, aumentando gradualmente fino all'utilizzo quotidiano. Ovviamente, se la sensibilità cutanea permane, devi smettere. Un altro consiglio importante, prevede di combinare il retinolo a un fattore protettivo SPF 30 o 50.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione