ALL'ESTERO

Quando andare alle Mauritius e trovare il clima migliore

LEGGI IN 2'

Andare alle Mauritius è il sogno di molti. Questa splendida isola, insieme a quelle minori, che si trovano nell'Oceano Indiano, a est del Madagascar, sono un vero e proprio incanto. Sanno conquistare per la loro natura incontaminata, per gli atolli corallini, per il clima ideale per trascorrere vacanze di relax. A tal proposito, sorge spontanea una domanda per chi vorrebbe, prima o poi, organizzare un viaggio in questo splendido angolo di paradiso in terra. Quando andare alle Mauritius per trovare le temperature migliori per godersi l'isola?

Le Mauritius sono da visitare per la natura, per i templi indù, per le spiagge per il mare cristallino. L'isola principale non è grandissima e si può girare ogni suo angolo con gite di un giorno che possono farci conoscere anche le zone più nascoste ai turisti. Per chi cerca un po' di movimento, la capitale Port Louis è l'ideale, mentre per chi cerca il relax è meglio addentrarsi nelle zone più interne dove visitare laghi, isolotti, giardini, cascate. Mentre lungo la costa via libera a sport d'acqua per conoscere meglio l'Oceano Indiano.

Alle Mauritius sono due le stagioni che si possono incontrare. E sono l'esatto contrario rispetto alle stagioni che siamo abituati a vivere alle nostre latitudini. Da maggio a ottobre alle Mauritius è in verno, con un clima secco e temperature che per noi sono tutt'altro che invernali, visto che vannod a 19 a 26 gradi. La stagione e stiva, invece, va da novembre ed è calda e umida, anche se le medie di stagione vanno da 23 a 31 gradi, senza mai esagerare troppo.

Le parti a nord e a ovest sono le meno piovose rispetto alle parti orientale e meridionale. In particolare al sud piove sempre molto tutto l'anno, così come nella zona centrale. A gennaio e febbraio attenzione ai possibili cicloni tropicali che potrebbero abbattersi sull'isola. Il periodo migliore per fare la valigia e visitare le Mauritius, dunque, va da metà settembre a metà ottobre, perché le temperature sono piacevoli e le piogge sono limitate: non si soffre il caldo e non si rischia di dover sempre andare in giro con l'ombrello.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione