PSICOLOGIA

Che cos’è la positività tossica

LEGGI IN 2'

La positività e l’ottimismo sono fondamentali per la tua vita (anche in termini di salute). Alcuni esperti, però, sostengono che esagerare e usare queste sfumature caratteriali come un modo per evitare o sopprimere le emozioni negative, per te stesso o per gli altri, possa diventare ciò che è noto come "positività tossica”.

Cos'è la positività tossica?

La positività tossica si riferisce a una convinzione alimentata forzatamente che, indipendentemente dalla situazione difficile che qualcuno sta attraversando, dovrebbe mantenere una mentalità positiva piuttosto che prendersi lo spazio mentale di cui ha bisogno per valutare i propri sentimenti. E mentre guardare il lato positivo delle cose non è una cosa negativa di per sé, gli esperti sostengono che diventa tossico quando viene spinto all'estremo.

La positività tossica è una facciata artificiale. Invalida le emozioni, l'esperienza vissuta degli altri e crea pressione per conformarsi a un obiettivo irraggiungibile e malsano. Preclude l'empatia, il che significa che in realtà ascolti qualcuno per capire e sentire meglio ciò che l'altra persona sta provando, quindi, la positività tossica può far sentire decisamente peggio il destinatario.

Nell'era dei social media, questi messaggi si sono trasformati in un'ossessione malsana di "manifestare" la nostra positività invece di elaborare le situazioni in modo pragmatico. Il movimento New Age ci ha detto che per evolvere, o per vivere una vita migliore, o per essere un essere umano migliore autorealizzato. E questa felicità è sinonimo di abbondanza materiale. Quindi se non hai tutto ciò che vedi online, nei media o in TV, beh, è ​​colpa tua. Un’illusione tremenda che può causare depressione.

Come prevenire il problema?

Riconoscere la positività tossica in te stesso e negli altri è il primo passo per escluderla, ma ci sono altre cose che puoi fare per sviluppare un approccio più sano. Devi essere disposto a stabilire dei limiti con gli amici nella vita reale e online.

La consapevolezza è altrettanto importante, in quanto può aiutarti a capire quali sono i tuoi sentimenti genuini in modo da poter imparare a gestire le tue emozioni piuttosto che negarle. Questo può anche aiutarti a decifrare quali amici stanno esprimendo la vera empatia.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione