IDEE IN CUCINA

Polpettone di zucchine freddo: come farlo

LEGGI IN 1'

L’estate è alle porte, e a tavola ci piace consumare piatti leggeri ma ugualmente saporiti. Il polpettone è un classico, amato da grandi e piccini. E la soluzione senza carne è da provare: il polpettone alle zucchine freddo che conquisterà tutti. Il piatto è economico, e serve poco tempo per ultimarlo. Inoltre sarà la soluzione ideale quando si avrà voglia di uno spuntino, senza bisogno di consumare un pasto completo.

Ingredienti

5 zucchine medie, 2 patate grosse, 3 carote, 100gr di pecorino, 2 uova, 1 cipolla, olio evo q.b., sale e pepe q.b., 30gr di pangrattato.

Polpettone di zucchine freddo: come farlo

Preriscaldare il forno statico a 180° C. Quindi bollire e schiacciare le patate, poi fare il soffritto dopo aver tagliato la cipolla a fettine. Lavare e tagliare a tocchetti le zucchine, quindi tritare la carota. Soffriggere le zucchine per 15 minuti, quindi salare e pepare. Di seguito inserire gli ingredienti nella ciotola con le patate schiacciate.

Aggiungere uova, pecorino grattugiato, e mescolare. Lavorare il composto fino a dargli una forma di polpettone, quindi ricoprirlo completamente di pangrattato e appoggiarlo su un foglio di carta da forno. Avvolgerlo nella carta e inserirlo in una teglia da plumcake in maniera da tenerlo ben compatto.

Infornare per 20 minuti, poi lasciare rafrreddare. inserire in frigo per 15 minuti, tagliarlo a fette e impiattare per servire.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione