SCUOLA

La migliore poesia per la Festa della mamma per la prima elementare

LEGGI IN 2'

Qual è la più bella poesia per la Festa della mamma da insegnare ai bambini della prima elementare? Sono tante le parole spese da poeti adatti anche ai più piccoli per celebrare la figura materna, alla quale anche in Italia è dedicata una giornata interna. La data della Festa della mamma è mobile, visto che si festeggia nella seconda domenica del mese di maggio. Per quel giorno speciale perché non imparare a scuola con compagni e maestre o a casa con il papà, fratelli e sorelle o i nonni, la più bella poesia per la mamma?

Sicuramente quando si pensa a poesie e filastrocche per i bambini, Gianni Rodari è il primo nome che viene in mente. Ma oggi vogliamo portarti a conoscere un altro scrittore italiano che ha dedicato le sue opere proprio ai piccoli lettori. Stiamo parlando di Roberto Piumini, autore di poesie nato a Edolo, in provincia di Brescia, il 14 marzo del 1947. Dopo una laurea in pedagogia e dopo aver insegnato per qualche anno, ha iniziato a pubblicare libri e poesie per bambini, ricevendo anche un importante premio, come il Premio Cento nel 1979, direttamente dalle mani di Gianni Rodari, che quell'anno presiedeva la giuria.

Roberto Piumini ha pubblicato fiabe, filastrocche, racconti, romanzi, testi di canzoni, opere teatrali, poesie e molto altro ancora. Ed è proprio una sua poesia per la mamma che vogliamo proporti per i bambini delle elementari, per raccontare la figura materna. La poesia di Roberto Piumini per la Festa della mamma si intitola semplicemente “La mamma”.

La mamma di Roberto Piumini

Due braccia che m’abbracciano,
due labbra che mi baciano,
due occhi che mi guardano,
e mani che accarezzano

e sento un buon odore
e sento un bel sapore:

la mamma è
questo per me

e molto altro ancora:
la mamma è una dolcissima signora.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione