CURARE LE PIANTE

Piante per tenere lontane le lumache

LEGGI IN 2'

Le lumache possono fare tantissimi danni in un giardino. Anche se puoi affrontare questo problema puntando su esche o repellenti, forse il modo migliore per risolvere è coltivare piante che le lumache non mangiano (o che mangiano meno spesso).  Quali?

Colombina. Le piante di Aquilegia sono straordinariamente belle, soprattutto se brami fiori che hanno molto carattere. Di profilo, la forma è stata paragonata sia a una colomba che a un rapace, da cui derivano rispettivamente il nome comune e il nome botanico. Un altro vantaggio di questa pianta perenne è che i fiori sono disponibili in una varietà di colori.

La scala di Giacobbe. Che cos'è la scala di Giacobbe ( Polemonium ) che scoraggia le lumache dal masticarla? Forse non riescono ad avere un buon appiglio sui pioli delle sue foglioline a forma di scala (la cui presenza spiega il nome comune della pianta). Indipendentemente da ciò, apprezzerai questa perenne resistente alle lumache per la sua tolleranza all'ombra screziata e ai suoi fiori blu, viola o lavanda.

Euforbia. Le piante di euforbia come l'euforbia viola del legno contengono una linfa lattiginosa che le rende piante velenose. Questa linfa ha un sapore amaro, che allontana le lumache.

Felci. Alle lumache non piace mangiare le felci. Forse è per questo che le felci esistono da così tanto tempo.

Nepitella. Le piante di nepitella (Nepeta spp) hanno un forte odore, motivo per cui probabilmente non piacciono alle lumache. Molte erbe hanno un odore forte e le lumache di solito le lasciano in pace. I tipi più grandi, come Six Hills Giant, sono efficaci per coprire il terreno.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione