MAMMA

Perché si festeggia la festa della mamma

LEGGI IN 2'

A maggio in Italia e in altri paesi del mondo si celebra la figura materna. Ti sei mai chiesto perché si festeggia la Festa della mamma, come è nata questa celebrazione e per quale motivo è stato scelto, almeno nel nostro paese, proprio questo mese primaverile? Partiamo dalle basi. Se non te lo ricordi, la Festa della mamma in Italia si festeggia la seconda domenica del mese di maggio, dunque è una festa mobile, come la Pasqua. In questo giorno si ricorda quanto la figura materna sia importante.

La Festa della mamma non è una ricorrenza solo italiana, ma è diffusa un po' in tutto il mondo. Fino al 2000, in realtà, si celebrava sempre l'8 maggio. In seguito, invece, si è preferito rendere la festa mobile, cambiando data ogni anno, per farla coincidere sempre con un giorno festivo del calendario, in questo caso la seconda domenica del mese di maggio. In altri paesi del mondo, invece, la data è differente. Ad esempio lo sapevi che in Albania la Festa della mamma coincide con la Festa della donna?

Quando è nata la Festa della mamma

Dobbiamo andare molto indietro nei libri di storia, fino ai tempi antichi, quando era abitudine celebrare le dee della fertilità, nel periodo dell'anno in cui finiva l'inverno e iniziava l'estate. La festa come la conosciamo oggi, invece, pare sia nata negli anni '50 dell'Ottocento, negli Stati Uniti. Ann Reeves Jarvis in quel periodo iniziò ad incontrarsi con altre donne per parlare dei loro diritti, della loro salute, della mortalità infantile: vennero chiamate "Giornate di amicizia tra madri", in seguito ricordate come giorni di lutto per le donne che avevano perso i figli nella guerra civile.

Solo nel 1905 Ann Reeves Jarvis ha iniziato a parlare di "Mother's Day", spronando le partecipanti a lottare per la pace, così da non dover più piangere i propri figli caduti al fronte. 9 anni dopo, nel 1914, il presidente a stelle e strisce Woodrow Wilson ha reso ufficiale la ricorrenza proprio nella seconda domenica del mese di maggio.

La Festa della mamma in Italia

Diversa, invece, l'origine della celebrazione in Italia. Nel 1956 il sindaco di Bordighera, Raul Zaccari, decide di celebrare le mamme nel teatro Zeni, ma lo scopo non è celebrativo, quanto piuttosto commerciale. L'anno seguente, il 12 maggio 1957, Don Otello Migliosi, parroco di Rodibetto di Assisi, decide di riprendere questo avvenimento per celebrare la mamma dal punto di vista simbolico, scegliendo il mese di maggio perché è il mese di Maria, mamma di Gesù.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione