RACCONTI DI DONNE

Perché la Regina Elisabetta II indossa abiti colorati

LEGGI IN 2'

God save the Queen. Dopo la morte dell'amato consorte, il Principe Filippo, scomparso proprio alla soglia dei 100 anni, tutti guardano con apprensione alle sorti della sovrana inglese, apparsa molto triste durante i solenni funerali. Le sue condizioni di salute preoccupano: tra ricoveri improvvisi e misteriosi e un bastone che l'accompagna da qualche mese, c'è un dettaglio al quale la regina più amata non rinuncia mai. Perché la Regina Elisabetta II indossa abiti colorati? Te lo sei mai chiesto?

A parte in occasioni dolorose e di lutto, la Regina Elisabetta II non ha mai abbandonato il suo stile colorato, con tonalità a volte anche molto accese. Sappiamo che Sua Maestà adora palette di nuance che si fanno notare, ma la scelta di completini, cappello compreso, va oltre i suoi gusti personali in materia di guardaroba. Se la sovrana britannica indossa infatti look tonalità pastello, il motivo è da ricercare proprio nel ruolo istituzionale che ricopre.

Secondo quanto suggerito dalla contessa di Wessex, moglie del principe Edoardo, quarto figlio di Elisabetta e Filippo, la Regina adora indossare abiti gialli, blu, azzurri, fucsia, rosa, per fare in modo che i suoi sudditi possano subito vederla, individuarla in mezzo a tanti, intercettarla anche nella folla. Come raccontato documentario The Queen at 90, infatti, una sovrana si deve assolutamente distinguere da tutti gli altri. Gli abiti colorati servono più che altro ai suoi sudditi per poterla vedere e ammirare, magari salutandola, rigorosamente a debita distanza e seguendo le tanto care regole del protocollo che la sovrana non si stanca di raccontare con il suo esempio in pubblico.

Vestire con colori sgargianti è utile per individuare sempre la sovrana anche tra folle di sudditi che la acclamano e che la vogliono vedere. E anche la scelta di indossare sempre cappellini vistosi e colorati (un'abitudine molto english che piace sempre di più anche all'estero) è presa a tavolino per permettere a tutti di vedere la sovrana sempre e ovunque. Se vestisse come tutte le altre persone, questo non sarebbe affatto possibile. E poi, ammettiamolo, i colori brillanti le stanno d'incanto, sembrano fatti appositamente per lei, oltre che il ruolo che ricopre (e non solo in patria).

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione