STILI E TENDENZE

Moda primavera 2017, come integrare i colori pastello nel look

LEGGI IN 1'

La primavera è entrata nelle nostre giornate, invogliandoci a cambiare il nostro stile di vita e il nostro abbigliamento. Il sole inizia a farsi sentire con più prepotenza, la voglia di stare fuori all'aria aperta è pressante, ma soprattutto adeguare il proprio look al risveglio della natura e ai suoi colori è un'esigenza da non sottovalutare.

Con le giornate più lunghe e i viali alberati che si riempiono di verde brillante e fiori, viene infatti voglia di chiudere nella cassapanca maglioni e cappotti scuri, a vantaggio di un abbigliamento più chiaro e luminoso. Magari indossando i morbidi colori pastello, uno dei trend stagionali per quanto riguarda la moda.

Le nuance sorbetto danno un'immediata immagine di freschezza al look giorno, adeguandosi ad ogni tipo di stile. Non è infatti necessario vestire pastello da capo a piedi, soprattutto se siamo più abituate a nuance decise o crepuscolari.

Per seguire le tendenze cromatiche del momento basta inserire qualche sprazzo di giallo paglierino, verde menta, rosa antico, rosa salmone, glicine e celeste cielo nella nostra mise. Qualche tocco di colore furbo che ci permetterà di non stravolgere il nostro modo di vestirci, pur ammiccando ai fashion trends primaverili.

Per avere la giusta ispirazione e sfoggiare outfit sempre perfetti e alla moda, la nostra gallery di inizio articolo ci aiuterà a fare chiarezza fra i trend stagionali. Che i colori pastello entrino nei nostri armadi e ci donino un po' di brio tutto primaverile.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta