2019/12/10 08:23:2736209
2019/12/10 08:23:2720254

MAMMA E BAMBINO

Perché i neonati si svegliano piangendo?

Quante volte nel cuore della notte ti sei spaventata perché il tuo bambino ha iniziato a piangere disperato. Come mai un neonato può urlare improvvisamente? Ecco alcune cause, importanti da identificare per evitare sorprese notturne.
LEGGI IN 2'

Dorme sereno come un angioletto ma appena si sveglia, piange disperato. Capita spesso ai neonati e succede con più frequenza di notte che di giorno. Come mai? I bimbi molto piccoli esprimono attraverso le lacrime i loro stati d'animo. Non deve però angosciarti questa manifestazione, anche quando sembra disperata. Molto spesso il bimbo piange solo perché vuole farlo: è come se avere dentro sé un'energia repressa che deve buttare fuori. E conosce solo il pianto come valvola di sfogo. A volte è un modo per attirare l'attenzione, magari per capriccio o per una cattiva abitudine. Considera che i neonati non si svegliano senza un motivo: potrebbe quindi avere fame o essere bagnato.

Il desiderio di mangiare è, nei primi mesi di vita, sempre manifestato con pianto improvviso. E la mamma si deve rassegnare al fatto che esprima la fame in questo modo ogni due o tre ore. Se riesci quindi ad anticipare il bisogno, potresti evitare i lacrimoni. Uno dei motivi principali di pianto è il rigurgito: quindi dopo la poppata cerca di non metterlo giù subito. Talvolta il bambino piange perché ha freddo, sete o a causa del un morso o della puntura di un insetto. Le zanzare, oltre a rilasciare un suono irritante, possono fare anche male. A disturbare il sonno potrebbe esserci un rumore forte, magari a causa di un temporale. Oppure semplicemente è stato appoggiato in una posizione scomoda e potrebbe avere male, magari agli arti superiori o inferiori.

Tra i vari problemi di un neonato, potrebbero esserci i vestiti, magari scomodi (controlla che siano della sua misura né troppo grandi né corti) o troppo pesanti. Anche i piccolini possono soffrire di incubi e ovviamente cercano di essere rassicurati dalla loro mamma. Un pianto improvviso potrebbe essere anche sintomo di febbre o di un problema di salute che sta per manifestarsi.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione