2019/12/09 13:38:5045599
2019/12/09 13:38:5011119

VISO E CORPO

Perché la mattina la pelle del viso è unta?

LEGGI IN 2'

Quante volte la mattina hai notato di avere la pelle del viso grassa? È abbastanza naturale e non per questo devi pensare di avere la pelle grassa. La cute verso sera e soprattutto la notte tende a perdere più acqua, facendo lavorare le nostre ghiandole sebacee (olio) in combinazione con le ghiandole sudoripare eccrine per "emulsionare" il sudore, rendendolo più lipidico.

Questa attività, di cui non ti accorgi, provoca un accumulo di olio denso al mattino. L'ispessimento del sebo può anche essere causato da una condizione chiamata iperplasia sebacea o innescata dal trucco o da altri inquinanti presenti nell'aria. Ecco perché dovresti sempre rimuovere il make up prima di andare a dormire.

Talvolta la pelle grassa dipende dall'ambiente: se la stanza è troppo calda, per esempio, potresti sudare di più nel sonno e di conseguenza potrebbe esserci un aumento di sebo e l'insorgere di acne. Fai poi attenzione alle salviette: lavarle spesso ti permette di asciugarti su un telo pulito e privo di residui. L'unto passa dalla tua pelle alla salvietta per poi tornare sulla tua pelle. L'igiene, dunque, non è solo la pulizia del viso, ma anche quella degli strumenti e degli accessori con cui ti lavi.

Assicurati di non esacerbare accidentalmente l'oleosità lavando o esfoliando il viso troppo frequentemente, saltando la crema idratante o usando il trucco comedogenico. Queste piccole abitudini potrebbero non sembrare particolarmente ostili alla salute del viso, ma nel tempo possono effettivamente far sembrare la tua pelle più grassa.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione