VISO E CORPO

Pediluvio per i piedi secchi: il rimedio naturale da provare

LEGGI IN 2'

Tutti i momenti sono buoni per concedersi due coccole con un trattamento beauty a pelle, unghie e capelli. Ma i piedi, spesso trascurati dai nostri rituali di bellezza normali, andrebbero invece messi al primo posto, soprattutto in alcuni periodi dell’anno come l’estate, durante la quale li teniamo più esposti.

I sandali aperti non perdonano e mostrano tutte le magagne ad altezza di dita e talloni, motivo per cui vale sempre la pena trattare con le dovute cure le estremità inferiori. Se vogliamo mantenere la pelle sana e in forma, dobbiamo prevedere qualche trattamento anti aridità, che vada a nutrire la cute e la lasci morbida e vellutata.

Un buon pediluvio per i piedi secchi è proprio quello che ci vuole, un piccolo rito wellness che possiamo concederci quando abbiamo bisogno di rilassarci e riattivare la circolazione periferica. La base del nostro pediluvio, ottimo rimedio naturale per ammorbidire la cute e favorire l’eliminazione delle cellule morte, sono i sali di Epsom, che riducono infiammi e dolore.

Ma i veri ingredienti idratanti sono il latte in polvere e l’olio di mandorle dolci, che aiutano anche ad emulsionare gli oli essenziali presenti in questo bagno di bellezza per i piedi. In particolare, per una bacinella di acqua calda consideriamo 2 cucchiai di sale Epsom, 1 cucchiaio raso di latte in polvere, 1 cucchiaino di olio di mandorle dolci, 1 cucchiaio di aghi di rosmarino e qualche foglia di menta.

A livello di oli essenziali possiamo usare quello di limone o di arancia amara, che sono astringenti e deodoranti, quello di tea tree che è disinfettante e antimicotico, o quello di lavanda, dal potere rilassante e decongestionante. Ne bastano poche gocce, da diluire nell’acqua calda insieme ai sali di Epsom e al latte, lasciando invece le erbe aromatiche in ammollo.

L’acqua dovrà essere più tiepida quando immergeremo i piedi, in modo da evitare scottature, tenendoli poi a bagno per 10 minuti. Dopo di che sciacquiamo e asciughiamo la pelle, eventualmente insistendo con una pietra pomice sulle callosità presenti, infine stendiamo un velo di crema idratante per completare la nostra seduta di bellezza.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta