PSICOLOGIA

Paura di guidare: 5 consigli per superarla

Vorresti tanto andare a trovare un'amica ma non c'è nessuno che ti può accompagnare. Cosa ti frena? La paura di guidare non ti permette di metterti in macchina e uscire dalla tua comfort zone. Qui i consigli per farcela.
LEGGI IN 2'

La paura di guidare è un’emozione molto frequente. Può esser scatenata da una brutta esperienza passata, come un incidente vissuto in prima persona, o che ha coinvolto qualcuno che amavi. Potrebbe essere anche figlia di altri problemi, come la depressione, l’ansia, l’insicurezza o la paura della velocità. È importante cercare di affrontarla nel modo giusto. Come fare?

Concentrati sulla strada da percorrere. L'ansia legata alla guida spesso ti porta a pensare in anticipo all’intero viaggio. Mentre guidi, potresti continuare a immaginare le parti più spaventose davanti a te. Nessuno può gestire un intero viaggio nella sua testa: devi prendere la strada così com'è. È vero nella vita, ed è vero quando guidiamo.

Non pensare alle catastrofi. Il panico può far credere che un disastro ti stia aspettando sulla strada, anche se non è mai accaduto in tutti i tuoi viaggi precedenti. La nostra paura è brava a minacciarci che "la prossima volta sarà davvero brutto", che andrai nel panico e "impazzirai" o "perderai il controllo".

Ignora le emozioni. A volte le nostre paure ci forniscono informazioni preziose che ci aiutano a evitare il pericolo. Tuttavia, anche le nostre paure possono essere infondate. Per usare un luogo comune, non mettere il carro davanti ai buoi.

Non giustificare le tue azioni. Quando decidi di non fare qualcosa, il tuo cervello trova delle giustificazioni. Affrontare le situazioni che innescano l'ansia è il modo migliore per insegnare al tuo sistema nervoso che non deve suonare l'allarme di panico.

Mettiti in macchina quando sei pronta. Un’altra cosa importante è non fare nulla se ti senti forzata. Devi essere consapevole che ce la puoi fare, che quello è il momento giusto per te. Ovviamente, l’unica che te lo può dire sei proprio tu. Cerca di avere fiducia nelle tue capacità.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione