SCUOLA DI CUCINA

Come preparare la pasta risottata

LEGGI IN 2'

La pasta risottata è un metodo goloso di preparare un buon primo piatto. Un modo per mescolare al meglio il condimento ed esaltarne il sapore come quando si cucina il risotto

Il procedimento prevede che il condimento penetri nella pasta dandole un gusto intenso e inconfondibile. Ecco i vari passaggi per prepararla al meglio e servirla anche per un pasto last minute. Dobbiamo solo avere un pizzico di pazienza in più perchè il procedimento e la cottura prevedono più tempo rispetto alla cottura più classica. Ma non c'è da preoccuparsi: sarà apprezzata da tutti!

Usare un pentolino e preparare un litro di brodo vegetale e utilizzarlo gradualmente, un mestolo dopo l’altro, da caldo.

Prendere un tegame e utilizzarlo per realizzare il soffritto con olio extra vergine d’oliva e una cipolla affettata, fin quando quest’ultima sarà appassita. Poi lavare e tagliare a dadini i pomodorini datterini oppure i pomodori pelati.

Di seguito aggiungere i pomodori appena tagliati. Aggiungere il sale, il peperoncino, far ammorbidire, e poi far cuocere la pietanza con il coperchio per dieci minuti, mantenendo il fuoco medio.

Quindi inserire nela padella la quantità di pasta necessaria insieme agli altri ingredienti e aggiungere un mestolo di brodo caldo. Quindi mescolare con delicatezza e attendere che il brodo venga assorbito dalla pasta. Se durante la cottura vediamo la pasta troppa asciutta, aggiungere un altro mestolo di brodo.

Appena cotta togliere dal fornello e mantecarla con un giro di olio extra vergine d’oliva a crudo e una spolverata di parmigiano o pecorino. Il risultato sarà cremoso: non resta che impiattare e servire.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta