RICETTARIO

La ricetta dei pancake proteici con avena

  • DESSERT
  • HEALTHY FOOD
  • FACILE
  • 15 MINUTI

INGREDIENTI

1 tazza di farina di avena o crusca di avena

1/4 di tazza di farina di riso

1 tazza di yogurt greco intero

2 uova leggermente sbattute

cucchiaino di lievito in polvere

½ cucchiaino di bicarbonato di sodio

½ cucchiaino di sale marino

cucchiai di zucchero di cocco

Latte quanto basta

Burro quanto basta

 
PREPARAZIONE

Non tutte le giornate sono uguali e per questo la colazione o il pasto pomeridiano devono essere commisurati alle energie che prevediamo di spendere. Se abbiamo in programma una mattinata intensa o un allenamento fitness, la ricetta dei pancake proteici con avena è quello che ci serve per non andare in riserva di forze.

Di bello c’è che questa preparazione può essere personalizzata con aggiunta di sciroppo d’acero e frutta per carboidrati a rilascio veloce, ma anche con proteine in polvere. In caso il nostro fabbisogno giornaliero richieda un pizzico di sostegno in più, che le uova e lo yogurt, presenti nella ricetta, non riescono sufficientemente a dare.

A questo punto vediamo tutti i passaggi della ricetta dei pancake proteici con avena.

Pancake proteici con avena, la ricetta

In una ciotola mescoliamo lo yogurt greco con le uova e l’estratto di vaniglia, fino a quando il composto non è omogeneo e liscio. In una coppa ampia e dai bordi alti setacciamo invece gli ingredienti secchi, quindi creiamo una fontana e versiamo al centro gli ingredienti liquidi, miscelando con una forchetta per amalgamare.

Se la pastella risultasse troppo densa, possiamo aggiungere a filo del latte, usando o quello classico vaccino o anche una variante vegetale. Ungiamo una padella con una noce di burro e, quando è calda, versiamo una mestolata di impasto al centro.

Le frittelle andranno cotte per circa 5-6 minuti a testa, girandole dall’altro lato a metà cottura per fare in modo che questa sia omogenea. Man mano che cuociamo i pancake proteici con avena, li possiamo impilare nel piatto da portata e infine coprire con della frutta fresca, un cucchiaio di confettura o con il classico sciroppo d’acero.

A seconda delle esigenze energetiche, possiamo quindi scegliere con cosa abbinare i nostri pancake delle meraviglie.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta