RICETTARIO

La ricetta dei pancake con albumi per una colazione light e golosa

  • DESSERT
  • HEALTHY FOOD
  • FACILE
  • 45 MINUTI

INGREDIENTI

3/4 di tazza di farina di avena

7 albumi d'uovo

3 cucchiai di zucchero di canna

1 cucchiaino raso di cannella (o altre spezie)

1 cucchiaino raso di estratto liquido di vaniglia

PREPARAZIONE

I pancake sono delle adorabili frittelle tonde, tipiche della colazione anglosassone e americana, che oramai riscuotono successo ovunque nel mondo. Anche da noi in Italia infatti, la classica pila di dischetti di impasto ben dorati in padella e ricoperti con marmellate, creme o sciroppi, è sempre più scelta da chi ama un pasto mattutino corposo ed energetico.

Ovviamente i pancakes non sono leggerissimi, anzi, motivo per cui non è bene abusare troppo di questo tipo di prodotto, soprattutto nella sua preparazione tradizionale. Possiamo però scegliere ricette alternative che possano alleggerire un po' il conteggio calorico finale o quello dei grassi, facendoci venire meno sensi di colpa quando ci mettiamo a tavola.

Una buona opzione in tal senso è rappresentata dalla ricetta dei pancake con albumi e quindi senza l'uso dei tuorli d'uovo. In questo modo si può contare sulla presenza di proteine, ma senza appesantirci con lipidi e colesterolo di cui invece sono ricchi i tuorli.

In giro per la rete possiamo trovare molte varianti diverse di pancakes con le chiare, quindi sta solo a noi, in base a gusto ed esigenze alimentari, scegliere quelle che meglio si adattano a noi. Di seguito un'opzione interessante da provare, con farina di avena e zucchero di canna, per chi ama le colazioni più light e salutari.

La ricetta dei pancake con albumi

Versiamo la farina di avena in una ciotola ampia, aggiungiamo lo zucchero di canna, la cannella o le altre spezie gradite, poi facciamo una piccola fontana al centro. Qui facciamo cadere gli albumi e l'estratto liquido di vaniglia, poi iniziamo a mescolare con una forchetta per incorporare gli ingredienti secchi in quelli liquidi.

Se l'impasto risultasse troppo sodo, possiamo aggiungere un po' di latte, anche vegetale, o yogurt. La pastella dei nostri pancake dovrà essere morbida, cremosa e senza grumi. Scaldiamo una padella antiaderente e ungiamo il fondo con un po' di burro o olio, poi iniziamo a cuocere i nostri pancake uno alla volta.

Usiamo una mestolata di impasto, facciamo dorare da ambo le parti e poi creiamo la torre di pancake in un piatto. Insaporiamo a piacere.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta